Chi l’ha visto: «Nuove indagini per l’omicidio del canaro»

0
Chi l’ha visto: «Nuove indagini per l’omicidio del canaro»

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Il canaro e’ un pupazzo. Non e’ stato lui a uccidere mio figlio” dice Vincenzina Carnicella, la mamma di Giancarlo Ricci. Ne parla nella puntata di “Chi l’ha visto?” di mercoledi’ 16 maggio alle 21.15 su Rai3. “Si e’ addossato la colpa perche’ qualcuno lo ha spaventato e gli ha detto che avrebbe fatto la stessa fine. Dentro il negozio c’erano quattro impronte di scarpe. Di chi sono?” Poi la donna si rivolge a lui, Pietro De Negri: “Se sei onesto vienimi a trovare e dimmi la verita’”. De Negri, ribattezzato “er canaro” per via del suo negozio di tolettatura per cani al quartiere della Magliana, dove il 18 febbraio 1988 si consumo’ il feroce omicidio dell’ex pugile dilettante Ricci, fu condannato a 24 anni ed e’ tornato in liberta’ nell’ottobre del 2005. E’ di oggi la richiesta alla Procura di Roma di nuove indagini da parte del legale della signora Carnicella, per la ricostruzione della dinamica e del movente dell’omicidio.

È SUCCESSO OGGI...

Tivoli, 77enne salvato dalla Polizia. Era scomparso dalla struttura sanitaria in cui era ospite

0
Gli agenti del commissariato di Tivoli diretto da Paola di Corpo, hanno permesso di scrivere un lieto fine ad una storia che ha messo a rischio la vita di un 77enne ospite...

Scuola, Campidoglio: a Roma apertura nidi il 9 settembre, scuole dell’infanzia il 14

0
I nidi capitolini riapriranno il 9 settembre, le scuole dell’infanzia il 14. Roma Capitale ha definito il piano di riapertura dei servizi educativi e scolastici dedicati ai bambini da 0 a 6...

Ostia, offre figlio di 3 anni per prestazioni sessuali: arrestato. Il bimbo è sotto...

0
Sul lungomare di Ostia aveva offerto il figlio di 3 anni per prestazioni sessuali in cambio di soldi. L'uomo, un 23enne di etnia rom, è stato denunciato e arrestato dalla guardia di...

Aveva addosso droga, 9 telefoni cellulari e un coltello. Nei guai un 24enne

0
Noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi giudiziari in materia di stupefacenti,  quando stanotte gli agenti del commissariato Viminale diretto da Fabio Abis, l’hanno notato in via Gioberti in compagnia di...