Droga nascosta nei tronchi degli alberi: dieci arresti a san Basilio

0
Droga nascosta nei tronchi degli alberi: dieci arresti a san Basilio

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno effettuato dei mirati controlli nel quartiere popolare di San Basilio, con la collaborazione dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma e con il supporto dei Carabinieri della Compagnia di Intervento Operativo dell’VIII Reggimento Lazio, che hanno consentito di arrestare ben 8 persone e sequestrare decine di dosi di droga nonche’ 3000 euro in contanti.
Nei pressi di un condominio di via Corinaldo, i Carabinieri hanno sorpreso 3 persone, due romani di 38 e 29 anni, e una donna 28enne di origini siciliane, mentre stavano cedendo dosi di cocaina ad un gruppo di giovani. Le dosi di cocaina le avevano nascoste in un tronco d’albero. Le successive perquisizioni domiciliari hanno portato al rinvenimento e al sequestro di ulteriori 25 dosi di cocaina e 2 di hashish, oltre a circa 600 euro, ritenuti provento della pregressa attivita’ di spaccio.
Poco dopo altri due romani, di 24 e 21 anni, sono stati notati in via Carlo Tranfo, in atteggiamento sospetto. Sottoposti ad un controllo approfondito i due sono stati trovati in possesso di 4 dosi di cocaina, circa 2.200 euro in contanti ed un bilancino di precisione. Entrambi sono fini in manette con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio in concorso.
I Carabinieri del Nucleo Operativo hanno sorpreso, mentre passeggiava lungo via Maiolati, un romano di 55 anni, noto ai miliari per i suoi precedenti, attualmente sottoposto alla misura cautelare degli arresti domiciliari. L’uomo si era allontanato arbitrariamente dall’abitazione senza nessuna autorizzazione e per questo motivo e’ stato arrestato per evasione e trattenuto in caserma, in attesa di essere processato con il rito direttissimo.
Sempre nel corso dei controlli, i Carabinieri hanno rintracciato e arrestato 4 persone di 46, 40, 20 e 21 anni, tutti romani e gia’ conosciuti per i loro trascorsi nell’ambiente della droga, risultati destinatari di ordini di carcerazione. In particolare il 21enne e’ stato anche denunciato perche’ durante il controllo e’ stato trovato in possesso di 6 dosi di cocaina, 3 di marijuana, un bilancino di precisione e 2.000 euro in contanti.
Con l’ausilio degli specialisti del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro, i controlli sono stati estesi anche ad alcuni esercizi commerciali, dove i Carabinieri hanno verificato il rispetto delle normative di settore. Il titolare di un ristorante di via Spaducci, e’ stato denunciato per aver installato un sistema di videosorveglianza senza la prevista autorizzazione mentre, per il titolare di un locale notturno e’ scattata la sospensione dell’attivita’ imprenditoriale e una sanzione amministrativa di 9.500 euro, perche’ e’ stato trovato con 5 lavoratori assunti in nero.
Numerosi sono stati, nell’arco dei controlli, le perquisizioni e i posti di controllo che hanno permesso di identificare 230 persone ed effettuare accertamenti su 120 veicoli.

È SUCCESSO OGGI...