Meteo, maltempo e instabilità fino al weekend

0
Meteo, maltempo e instabilità fino al weekend

ARTICOLI IN EVIDENZA

“La prima perturbazione del mese di Maggio ha determinato un netto peggioramento del tempo sulla Penisola col ritorno di piogge e temporali ma anche un generale abbassamento delle temperature dopo il caldo anomalo di fine Aprile” – A dirlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Francesco Nucera che aggiunge – “La circolazione di bassa pressione che si è formata sul Mediterraneo ha ora raggiunto il suo apice; essa tenderà ad allentare lentamente la sua presa ma continuerà ad insistere fino al weekend determinando acquazzoni qua e là ed anche qualche temporalesco”

ACQUAZZONI FINO AL WEEKEND – E’ la Sardegna la Regione più colpita da piogge intense e temporali anche di forte intensità in questo avvio di Maggio, periodo in cui la Primavera ha fatto un passo indietro mostrandoci il suo volto più capriccioso. Ma rovesci e temporali localmente intensi non hanno risparmiato neanche Sicilia, Campania e le adriatiche, specie Abruzzo, Molise, Puglia. La perturbazione che si arcua attorno al minimo di bassa pressione sul Tirreno continuerà ad insistere per qualche giorno sebbene tenderà piano piano a perdere energia. Il tempo dunque sarà ancora instabile fino al week-end con acquazzoni irregolari ed anche qualche temporale un po’ su gran parte delle nostre Regioni. I fenomeni seppur meno intensi tenderanno sempre più concentrarsi sulle zone interne e montuose. Ci saranno anche molti spazi soleggiati, più ampi e frequenti domenica ed in particolare lungo le coste. Il tutto sarà accompagnato ancora da venti sostenuti ciclonici e da mari agitati. Le temperature, di per sé già scese, caleranno ulteriormente nelle prossime 24 ore portandosi nella media tipica del periodo o di poco sotto.

INSTABILITA’ LENTA A GUARIRE MA TEMPERATURE IN AUMENTO DA DOMENICA – Con l’avvio della nuova settimana però le temperature torneranno ad aumentare ad iniziare dalle Regioni settentrionali per via dell’anticiclone che inizierà a rafforzarsi sul Centro Nord Europa. “L’alta pressione non offrirà una protezione totale tanto che ancora le nostre regioni del Centro Sud saranno alle prese con una moderata instabilità primaverile con qualche fenomeno irregolare che sarà più probabile sui rilievi durante le ore centrali del giorno” – concludono da 3bmeteo.com.

in collaborazione con 3bmeteo

È SUCCESSO OGGI...