Roma, i migliori tatuatori del mondo all’Eur. Ecco International Tatoo Expo

0
Roma, i migliori tatuatori del mondo all’Eur. Ecco International Tatoo Expo

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sarà di nuovo Roma, al Palazzo dei Congressi, lo scenario in cui si esibiranno tatuatori provenienti da tutto il mondo e appartenenti alle più diverse correnti e stili in cui può esprimersi un tratto d’inchiostro sulla pelle umana. Le leggende del tatuaggio, ma anche i migliori nuovi talenti, si riuniranno nella Capitale da venerdi’ 4, a domenica 6 Maggio per la diciannovesima edizione dell’International Tattoo Expo. Ogni anno la convention di Roma ha sempre visto la partecipazione di personaggi pubblici, da Asia Argento, ai tatuatissimi calciatori, Radja Nainggolan e Marco Materazzi. Anche quest’anno le sorprese non mancheranno: ospiti d’eccezione della manifestazione saranno Matteo Minozzi e Renato Gianmarioli, giovani talenti della Nazionale Italiana di Rugby, grandi appassionati di tatuaggi e ormai uomini di riferimento del movimento tricolore della palla ovale. Quest’anno Minozzi e’ stato l’unico Italiano ad essere nominato ‘Giocatore dell’anno’ del torneo Sei Nazioni dopo aver realizzato 4 mete in cinque partite. Tra gli ospiti anche il rapper romano Carl Brave a un anno esatto dalla pubblicazione dell’album ‘Sempre In Due’. Circa 400 invece i tatuatori che prenderanno parte alla tre giorni al Palazzo delle Esposizioni, tra loro: Lukasz Smyku Siemieniewicz (Dead Boy Tattoo), Franco Roggia, Gianluca Ferraro, Giulia Montanari, Hussein Mistrah, Ivan Pecoraro (Max Studio A Dübendorf, Zurigo), Kike Esteras (Black Ship, Barcelona), Daria Pirojenko, Nicholas Matik, Owen Paulls, Roberto Dolci, Roberto Lauro, Sergey Murdoc, Fabio Guerreiro (True World Tattoo), Francesco Cinti Piredda (Uno Per Cento), Vladimir Arhipkin (Kisa Kisenka), Zek Keleman (Comic Tattoo, Budapest),Rafel Delande, London; Jannicke Wiese Hansen, Norvegia; Stevie Floyd, USA; Jef Whitehead, USA; Keenan Bouchard, USA; Taneli Jarva, Helsinki; Job De Quay, Helsinki. A margine della manifestazione non mancheranno eventi, party e incontri live con personaggi inerenti al mondo dei tatuaggi, oltre ai contest che quotidianamente indirizzeranno l’andamento della giornata: Sabato i cultori del genere ‘Movie poster art’ potranno discuterne direttamente col disegnatore Enzo Sciotti (Evil Dead, Crazy for you). Domenica sara’ il turno di Claudio Simonetti, compositore e fondatore dei Goblin, storico gruppo musicale autore di colonne sonore per pellicole di Dario Argento, Lamberto Bava e George Romero. Nella serata di venerdi’ invece, via all’afterparty in collaborazione con lo Studio Yama tattoo in occasione del suo decimo anniversario. Infine, anche quest’anno la convention offre ai visitatori una serie di eventi paralleli legati al mondo dell’arte, presentati dal noto Mirkcaccio.

È SUCCESSO OGGI...