25 Aprile a Roma, la comunità Palestinese: «Slileremo con kefiah e bandiere»

0
25 Aprile a Roma, la comunità Palestinese: «Slileremo con kefiah e bandiere»

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Comunità Palestinese di Roma e del Lazio, esprime gratitudine e ringraziamenti all’Anpi di Roma, in occasione del 73° anniversario della Festa della Liberazione dell’Italia dall’occupazione nazi-fascista. E’ la Festa di tutti i liberi, i democratici italiani e di tutti i popoli che si battono contro l’occupazione, l’aggressione per la libertà e la giustizia nel mondo. Nel ribadire la nostra fraterna solidarietà all’Anpi e a tutti i partigiani, respingiamo, denunciamo e condanniamo la politica criminale dei governati israeliani, dell’assassinio e del ricatto, che viola e nega ogni diritto al popolo palestinese e rifiuta ogni soluzione pacifica, basata sulle risoluzioni dell’Onu e della legalità internazionale, del conflitto mediorientale”. Così su Facebook Yousef Salman, presidente della Comunità palestinese del Lazio. “La lotta di liberazione palestinese, non è mai stata una lotta religiosa. Gli ebrei sono sempre stati i nostri fratelli, con loro abbiamo vissuto per secoli e vogliamo continuare a viverci, oggi e domani, con uguali diritti e uguali doveri, nella sognata Palestina libera, laica e democratica. Sogno dei presidenti Yasser Arafat, Mahmoud Abbas e di tutti i palestinesi – si legge ancora – Rilanciamo l’appello a tutti i sinceri antimperialisti, antifascisti, antirazzisti, antisionisti, a tutte le resistenze internazionali alla partecipazione al corteo del 25 Aprile 2018, ore 9,00, con le sciarpe, le kefie e le bandiere palestinesi e di tutti i popoli che resistono, in Via G. Genocchi (parcheggio Regione Lazio). Ora e sempre resistenza fino alla vittoria. Palestina libera …”.

“Il 25 aprile è la Festa della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo: lo spirito unitario della resistenza italiana è alla base della nostra Costituzione. A questo, e non ad altro, è dedicata la manifestazione di mercoledì che auspichiamo veda sfilare finalmente insieme Anpi e Comunità ebraica a Roma. Respingiamo ogni tentativo di strumentalizzazione della manifestazione per rivendicazioni diverse da quelle indicate dagli organizzatori stessi”. Lo afferma il Campidoglio in vista delle celebrazioni in programma mercoledì a Roma per la Festa della Liberazione, in merito – si legge – “all’appello anti-sionista della Comunità Palestinese di Roma”.

È SUCCESSO OGGI...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...