Roma, blitz al campo nomadi River: sequestri e denunce

0
Roma, blitz al campo nomadi River: sequestri e denunce

ARTICOLI IN EVIDENZA

Controlli in corso al campo nomadi River. Ad operare dalle 7 di stamani i caschi bianchi dei gruppi Spe, Gpit, Cassia, Gssu e Pics, che hanno passato al setaccio i titoli di permanenza, degli abitanti, e controllato oltre 40 autoveicoli. Nel corso dell’operazione, coordinata direttamente dal Comandante Generale del Corpo Antonio Di Maggio, è stata sequestrata un area adibita a discarica abusiva di rifiuti anche speciali. Al momento dieci persone di etnia rom, si trovano in stato di fermo, sulle stesse sono in corso accertamenti. Le attività di controllo, che vedono coinvolti oltre 60 agenti e 25 autopattuglie, sono tutt’ora in corso.

(foto d’archivio)

È SUCCESSO OGGI...