Formula E, primi giri sul circuito dell’Eur: ronzio di motori elettrici per le qualifiche

0
Formula E, primi giri sul circuito dell’Eur: ronzio di motori elettrici per le qualifiche

ARTICOLI IN EVIDENZA

Primi giri sul circuito cittadino dell’Eur per le monoposto elettriche che domani parteciperanno al primo E-Prix di Roma, settima tappa del Campionato di Formula E.

Pochi minuti dopo le 15 ha preso il via lo ‘shakedown‘, ovvero alcuni giri del tracciato senza rilevamento cronometrico: il ronzio dei motori ha così iniziato a farsi sentire all’ombra dell’Obelisco di Marconi e del Palazzo dei Congressi, in attesa delle qualifiche e della Super Pole di domani, cui seguiranno alle 16 le fasi dell’E-Prix.

“Esiste un tavolo che nell’ultimo anno ha lavorato incessantemente per ridurre al minimo tutti gli impatti di questa gara sul quadrante dell’Eur”. Così l’assessore capitolino alla Mobilità, Linda Meleo, parlando con l’agenzia Dire della situazione nel quartiere che domani pomeriggio ospiterà il primo E-Prix di Roma di Formula E, con interventi e chiusure al traffico anche dopo l’evento.
“Questi due giorni inevitabilmente creeranno alcune ripercussioni sulla vita di tutti i giorni, ma credo che la contropartita sia molto molto positiva. Sono tutti davvero contenti”, ha concluso Meleo.

“Secondo me questa manifestazione deve essere ripetuta, anche perchè sappiamo che l’anno prossimo la tecnologia consentirà di correre tutto il Gran Premio con una sola macchina. Inoltre, abbiamo avuto una grande risposta dai romani e gli oltre 30mila biglietti sono andati esauriti appena sono stati messi in vendita”, ha detto il sindaco di Roma, Virginia Raggi, rispondendo a chi le chiedeva se anche l’anno prossimo la Formula E tornerà a Roma.

(Fonte Dire)

È SUCCESSO OGGI...