Migros richiama gli spaghettini di semola integrale bio: gravi rischi per allergici e intolleranti

0
Migros richiama gli spaghettini di semola integrale bio: gravi rischi per allergici e intolleranti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Salute sempre più a rischio fra gli scaffali dei supermercati. Continuano le allerte alimentari per prodotti potenzialmente pericolosi. L’ultima è quella della Migros che ha appena richiamato la confezione degli spaghettini integrali bio che contiene un prodotto errato, ovvero gli spaghetti bio (all’uovo). Sulla confezione è assente l’avvertenza riguardante l’ingrediente «uovo intero», fondamentale per i soggetti allergici. Il consumo di questi spaghetti comporta un rischio per la salute nei soggetti allergici all’uovo di gallina. Tutte le altre persone possono consumare il prodotto senza alcun timore. Nella confezione degli spaghettini integrali bio con M-Data «da consumare preferibilmente entro il 1. 2020» è stato erroneamente consegnato il prodotto «Spaghetti bio» (all’uovo). Sull’etichetta è quindi assente l’avvertenza riguardante l’ingrediente «uovo intero», fondamentale per i soggetti allergici. I prodotti in oggetto sono stati distribuiti per la vendita a partire dal 24 febbraio 2018. Si tratta del seguente prodotto: Spaghettini di semola integrale bio, 500g, numero d’articolo 1041.325, prezzo di vendita 1.90, data minima di conservabilità 1. 2020. Gli articoli possono essere restituiti in qualsiasi filiale Migros, ottenendo il rimborso del prezzo di acquisto. La sensibilità a questi allergeni evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, porta a sintomi abbastanza gravi come difficoltà respiratoria, fiato corto, asma, tosse. I sintomi che potrebbero essere scatenati in caso di allergia includono prurito e gonfiore a labbra, palato e gola, nausea o vomito, crampi e gonfiori addominali, diarrea, flatulenza, orticaria, difficoltà respiratorie e mal di testa. In caso di reazione allergica grave si può avere a che fare con uno shock anafilattico, situazione caratterizzata da seri problemi respiratori e brusche cadute di pressione che può portare anche alla perdita di coscienza. Nel caso in cui compaiano sintomi di questo tipo è importante cercare subito l’aiuto di un medico.Da un punto di vista sanitario si tratta di una non conformità con un elevato indice di rischio per gli allergici o colori i quali presentano un’intolleranza all’uovo. Non ci sono problemi per tutte le altre persone che possono utilizzare senza problemi il prodotto.

È SUCCESSO OGGI...

APPROVATO BILANCIO ATAC 2019, UTILE DI 7,6 MILIONI

0
L'Assemblea dei soci di Atac SpA ha approvato il Bilancio di esercizio chiuso al 31.12.2019, con un utile pari a 7.612.008 euro. Nel 2018 il Bilancio aveva registrato per la prima volta...

Aveva addosso droga, 9 telefoni cellulari e un coltello. Nei guai un 24enne

0
Noto alle Forze dell’Ordine per i suoi trascorsi giudiziari in materia di stupefacenti,  quando stanotte gli agenti del commissariato Viminale diretto da Fabio Abis, l’hanno notato in via Gioberti in compagnia di...

Tivoli, 77enne salvato dalla Polizia. Era scomparso dalla struttura sanitaria in cui era ospite

0
Gli agenti del commissariato di Tivoli diretto da Paola di Corpo, hanno permesso di scrivere un lieto fine ad una storia che ha messo a rischio la vita di un 77enne ospite...

Civitavecchia, 58enne denunciato dalla polizia per ricettazione

0
E’ stato denunciato dagli agenti del Commissariato di Polizia, diretto da Paolo Guiso, un 58enne italiano per la ricettazione di un’autovettura oggetto di appropriazione indebita denunciata nel 2018 dal titolare di una...

Incendi, 170 interventi in un mese. Solo il 5% nelle aree del Dipartimento Tutela...

0
A un mese dall’attivazione del Piano Antincendio di Roma Capitale gli interventi effettuati nel territorio comunale sono stati circa 170. Nove di questi in aree di competenza del Dipartimento Tutela Ambientale con...