Roma, perseguitava la compagna: 25enne in manette

0
Roma, perseguitava la compagna: 25enne in manette

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ennesimo caso di violenza domestica nella Capitale. A seguito di una segnalazione giunta al 112, infatti, i carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Eur hanno arrestato un cittadino egiziano 25enne, residente a Roma, disoccupato e con precedenti specifici, con l’accusa di atti persecutori.

A segnalare e di conseguenza far arrestare lo straniero è stata l’ex compagna, romana di 36 anni.

Il 25enne era già stato denunciato il primo marzo scorso sempre dalla donna e successivamente gli era stata notificata la misura cautelare del divieto di avvicinamento. La scorsa mattina l’uomo, contravvenendo alla misura cautelare, ha continuato ad assumere comportamenti molesti e persecutori nei confronti dell’ex.

Poco dopo aver ricevuto la segnalazione, i Carabinieri hanno raggiunto via dell’Impruneta, alla Magliana, dove hanno bloccato e arrestato l’egiziano. Dopo l’arresto, il 25enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato accompagnato nel carcere di Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestati 14 pusher e denunciati 3 minorenni. Sequestrati oltre 2 kg di stupefacente...

0
E’ stato l’atteggiamento guardingo dell’uomo ad insospettire gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio. Con uno zaino al seguito, defilato e con passo svelto si è diretto presso il capolinea...