Castello di Santa Severa: mostra “Via Crucis” con performance di Stefano Saletti e Yasemin Sannino

0
Castello di Santa Severa: mostra “Via Crucis” con performance di Stefano Saletti e Yasemin Sannino

ARTICOLI IN EVIDENZA

Dopo il boom di visitatori del fine settimana pasquale con oltre 2000 presenze il Castello di Santa Severa, riaperto dopo anni grazie all’impegno della Regione Lazio, e gestito da LAZIOcrea, si appresta a un altro fine settimana pieno di proposte.

Domenica 8 aprile, come iniziativa correlata alla mostra di Guido Orsini  “Via” a Piazza della Rocca e alla mostra “Via Crucis” nella Sala Pyrgi, alle ore 11.30 si potrà assistere alla performance musicale live di Stefano Saletti e Yasemin Sannino.  I due artisti utilizzano e recuperano nelle loro composizioni originali, per capire quali siano i punti di contatto e  le connessioni tra le varie culture del Mediterraneo, l’antica lingua del mare, il Sabir, che mutuano  dalla tradizione popolare del sud alle melodie balcaniche, greche, arabe e sefardite. Il risultato è un affascinante folk world-mediterraneo, una miscela ricca di ritmi e melodie, suggestioni e colori.  La mostra è visitabile fino al 15 aprile ed è realizzata su iniziativa di Coopculture, in collaborazione con Regione Lazio, LAZIOcrea, MIBACT e Comune di Santa Marinella.   

Inoltre i  visitatori potranno scegliere tra vari percorsi da seguire per poter ammirare le bellezze del castello: dal percorso medievale alla Torre Saracena  fino all’ area archeologica con le relative visite al Museo del Mare e della Navigazione Antica, all’Antiquarium ed agli scavi di Pyrgi, eccellenza del territorio.

È SUCCESSO OGGI...