Maltempo, Coldiretti Lazio: «Agricoltura in crisi, appello a Zingaretti»

0
Maltempo, Coldiretti Lazio: «Agricoltura in crisi, appello a Zingaretti»

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si è svolto a Itri, in provincia di Latina, un incontro promosso dalla Coldiretti Lazio con sindaci, cittadini e agricoltori del territorio per fare il punto della situazione riguardo ai gravissimi danni provocati dal gelo e dalla neve. Dopo verifiche approfondite, lo scenario che si presenta è assolutamente critico con una diminuzione della produzione che varia tra il 20% e il 60% a seconda della coltura e conseguenze traumatiche per tutta la filiera. Colpito in particolare il settore olivicolo con piante defogliate, cortecce spaccate, gemme bruciate e rami rotti.
“La situazione è persino peggiore di quella che avevamo paventato dopo le prime stime – spiega David Granieri, presidente Coldiretti Lazio – Stiamo organizzando incontri in tutta la regione, con rappresentanti istituzionali e imprenditori agricoli, per farci promotori delle esigenze del territorio e capire la reale valutazione dei danni che passa anche attraverso milioni di giornate lavorative perse. Un fattore purtroppo sottovalutato che invece incide enormemente sul sistema lavoro, soprattutto nei tanti territori a vocazione agricola. Per questo, insieme a tutti i sindaci locali che hanno già aderito alla nostra petizione, lanciamo un appello al presidente Zingaretti affinché venga attivata la misura 5.2 del PSR che prevede il risarcimento per il potenziale produttivo danneggiato. Per chiedere lo stato di calamità naturale al Mipaaf è necessario costruire una delibera di Giunta che auspichiamo venga formata al più presto, così come riteniamo fondamentale che vengano già previsti nel prossimo bilancio regionale specifici fondi da destinare alle imprese agricole danneggiate. Mai come in questo momento è necessario per gli agricoltori avere una tempistica certa, meno burocrazia e risposte concrete dalla politica”.

È SUCCESSO OGGI...