Montesacro e Garbatella al voto entro giugno

0
Montesacro e Garbatella al voto entro giugno

ARTICOLI IN EVIDENZA

Si voterà tra il 15 aprile e il 15 giugno per il rinnovo dei Municipi III (Montesacro) e VIII (Garbatella) da tempo sciolti. Lo ha stabilito il prefetto Paola Basilone. Attualmente le funzioni della giunta e del consiglio nei due municipi «sono esercitate dalla giunta capitolina mentre quelle di presidente sono state assunte dal sindaco Virginia Raggi, ovvero da un assessore appositamente incaricato così come previsto dallo Statuto di Roma capitale che stabilisce che in caso di scioglimento anticipato, il prefetto con proprio atto indice le elezioni. Un voto che a distanza di due anni dalle comunali di Roma, dopo quello di Ostia, potrebbe dire qualcosa del gradimento dei romani sull’operato della sindaca Raggi.

Alla Garbatella dopo la caduta dell’ex senza minisindaco 5 Stelle Paolo Pace un anno fa, si candida Amedeo Ciaccheri, già consigliere municipale con una coalizione civica di sinistra.

Ancora in alto mare la candidatura per i 5 Stelle mentre  la destra punterebbe su Simone Foglio non eletto alla Camera.

Al III municipio i 5 Stelle ripresenterebbero la minisindaca che era stata sfiduciata Roberta Capoccioni e la destra punta su Giordana Petrella di Fdi, il centrosinistra punterebbe su Paola Ilari o l’ex consigliere Riccardo Corbucci. 

Cinquequotidiano

È SUCCESSO OGGI...