Drone sopra l’Ambasciata americana: il pilota era alla finestra di un albergo nelle vicinanze

0
Drone sopra l’Ambasciata americana: il pilota era alla finestra di un albergo nelle vicinanze
Foto archivio

ARTICOLI IN EVIDENZA

Alle 18 di ieri i militari dell’Esercito, impegnati nell’operazione “Strade Sicure” del Raggruppamento “Lazio Umbria Abruzzo”, a guida della brigata “Granatieri di Sardegna” agli ordini del Generale di Brigata Paolo Raudino, hanno individuato un velivolo a controllo remoto – tipo drone – mentre sorvolava lo spazio aereo sovrastante l’Ambasciata Americana.

In particolare, da una finestra aperta di un albergo hanno notato chiaramente un individuo che, con un radio comando tra le mani, pilotava il drone. A quel punto, i militari hanno richiesto l’intervento di agenti della Polizia di Stato in servizio di vigilanza nella zona che, intervenuti immediatamente sul posto, hanno provveduto a identificare l’individuo.

L’uomo, cittadino americano, è stato accompagnato negli uffici di polizia dove è stato denunciato ai sensi di legge. Lo fa sapere la Questura di Roma in una nota.

Fonte Dire

È SUCCESSO OGGI...