Tor Bella Monaca, sequestrate 300 dosi di droga: 7 arresti

0
 Tor Bella Monaca, sequestrate 300 dosi di droga: 7 arresti

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sono state 48 ore di intensi controlli quelli eseguiti dai Carabinieri della Compagnia di Frascati nel quartiere di Tor Bella Monaca.
Il bilancio parla di 7 persone arrestate, circa 300 dosi di droga sequestrate, 2 attività commerciali sanzionate e un uomo contravvenzionato per trasporto e abbandono illecito di rifiuti.
I Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca hanno fermato, per un controllo, un 22enne romano, già noto ai militari perché soggetto sottoposto all’obbligo di presentazione in caserma per precedenti reati inerenti gli stupefacenti, mentre si aggirava a bordo della sua autovettura in via dell’Archeologia. Ai Carabinieri il giovane è parso subito nervoso e infatti, dopo accurata ispezione, hanno rinvenuto 130 dosi di cocaina occultate nel cappuccio della sua felpa. Il malvivente è stato arrestato e portato in caserma con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Sempre nell’ambito dei controlli antidroga, i Carabinieri hanno sorpreso un 55enne romano, con precedenti, con alcune dosi di cocaina e hashish. Ritenendo che l’uomo, noto per i suoi precedenti specifici, potesse detenere altra droga nella sua abitazione, in via dell’Archeologia, i Carabinieri hanno deciso di eseguire una perquisizione domiciliare. A casa dell’uomo oltre ad aver rinvenuto altre dosi della droga e oltre 1.100 euro in contanti, i militari hanno “pizzicato” un 57enne, originario della provincia di Cagliari, che doveva trovarsi agli arresti domiciliari nella sua abitazione, nel palazzo di fronte. Sono entrambi accusati di detenzione ai fini si spaccio di sostanze stupefacenti, mentre il 57enne dovrà difendersi anche dall’accusa di evasione.
I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Frascati hanno anche arrestato un 55enne in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in regime degli arresti domiciliari per reati inerenti gli stupefacenti emesso dal Tribunale di Roma, e un 57enne, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emesso dal tribunale di Roma, per aggravamento della misura degli arresti domiciliari a cui era sottoposto. L’arrestato è stato portato in  carcere a Regina Coeli.
I Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato un 20enne e una 37enne, entrambi romani con precedenti, trovati in possesso di un panetto di hashish, di dosi di marijuana e 140 euro in contanti, ritenuti provento dello spaccio. Lui è stato trattenuto in caserma e lei sottoposta agli arresti domiciliari.
Infine, i Carabinieri della Stazione Roma Tor Bella Monaca, unitamente a personale della Polizia Roma Capitale “VI Municipio Le Torri”, hanno eseguito controlli presso gli esercizi commerciali del quartiere, sanzionando un bar di via Acquaroni, poiché privo delle autorizzazioni alla somministrazione di bevande ed alimenti e un alimentari di via Rocca Cencia per aver ampliato i locali per ulteriori mq 80 circa senza autorizzazione e per aver posto in vendita prodotti ittici sfusi, privi di etichettatura riportante denominazione della specie, metodo di produzione, zona di cattura e stato fisico. I titolari delle attività sono stati multati complessivamente di 9.633 euro. Inoltre, i Carabinieri hanno sorpreso un 50enne tunisino che, dopo essere arrivato con il suo furgone in un’area dedita all’abbandono di rifiuti, stava scaricando rifiuti ingombranti e pericolosi quali materassi, divani e scarti di lavorazione tessile. I Carabinieri lo hanno sanzionato di 3.200 euro.

È SUCCESSO OGGI...