Job Day a Cinecittà World: il parco di divertimento cerca personale

0
Job Day a Cinecittà World: il parco di divertimento cerca personale

ARTICOLI IN EVIDENZA

Appuntamento da non mancare per tutti coloro che cercano un lavoro e un’opportunità professionale nel mondo del divertimento e dei parchi a tema.

Il primo marzo dalle ore 11 Cinecittà World, il parco del cinema e della Tv di Roma, organizza il suo primo job day, una giornata di selezione aperta a tutti, senza limiti di età,  per trovare oltre 100 collaboratori per la nuova stagione prevista dal 24 Marzo al 6 Gennaio 2019.

Per partecipare occorre presentare la propria candidatura sul sito www.cinecittaworld.it  sezione lavora con noi.

Le figure ricercate sono addetti alle Attrazioni (montagne russe, attrazioni tecnologiche e in realtà virtuale), alla Ristorazione (cuochi, camerieri, pizzaioli, barman/barlady, banchisti, lavapiatti), addetti alle biglietterie, steward, assistenti alla vendita, fotografi, truccatrici, Tutor per Percorsi Didattici, Assistenti Bagnanti, Operatori di Telemarketing, attori, artisti, performer e ballerini.

Le caratteristiche ricercate, oltre alle competenze specifiche, sono socialità, predisposizione ai rapporti interpersonali e con il pubblico, disponibilità a lavorare su turni, nei festivi e nelle aperture serali, previste per tutta l’estate.

I candidati saranno accolti nella Cinecittà Street, la strada di ingresso al parco, disegnata dal 3 volte premio Oscar Dante Ferretti, set del film “Gangs of New York”. Una volta compilata la scheda ciascuno dei presenti affronterà un colloquio di selezione con le risorse umane e i dipartimenti.

“Lavorare in un parco divertimenti come Cinecittà World è un’opportunità unica per gli appassionati di cinema e televisione” commenta l’Amministratore Delegato, Stefano Cigarini “il nostro staff vive in prima persona i backstage di grandi produzioni, gestisce anteprime di film, attrazioni ed eventi a tema, divertendosi e facendo divertire i nostri ospiti!”

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...