Enrico Montesano irresistibile nei panni del Conte Tacchia

0
Enrico Montesano irresistibile nei panni del Conte Tacchia
Enrico Montesano in Il Conte Tacchia

ARTICOLI IN EVIDENZA

Enrico Montesano si è scritto talmente addosso il Conte Tacchia, liberamente tratto dal film di Sergio Corbucci, da non sembrare un attore che recita su un palco (e che palco quello del Sistina) in una commedia. La sua bravura è tale che non riesci quasi a comprendere dove finisce Enrico (Montesano, ndr) e dove comincia Francesco (ovvero il Conte Tacchia).

Tutto dà l’impressione di osservare un pezzo di Roma che rivive in qualche modo davanti a te, ti senti osservatore privilegiato non uno spettatore a teatro. Hai davanti personaggi veri, non nati da una penna e interpretati da un cast di attori (davvero eccezionali!). Le scenografie, le musiche e le coreografie sono perfettamente incastonate l’una all’altra, tanto da formare uno spettacolo coinvolgente, che appassiona e cattura l’attenzione dal primo all’ultimo minuto.

LEGGI ANCHE: Al Teatro Sistina Enrico Montesano con la nuova commedia musicale “Il Conte Tacchia”

Montesano regala un’altra maschera romana dopo i grandi successi di “Rugantino” e “Il Marchese del Grillo”. Da non perdere al Teatro Sistina, spettacolo in scena fino al 25 marzo.

Enrico Montesano in Il Conte Tacchia

Info e Prenotazioni: 06 4200711 – 392 8567896

Prezzi Biglietti
Poltronissima €55,00
Poltrona e I Galleria €50,00
Seconda Galleria €45,00
Terza Galleria €35,00

Orario Spettacoli
Dal martedì al sabato ore 21.00
Domenica ore 17.00
mercoledì 14 marzo solo ore 17.00

È SUCCESSO OGGI...

meloni, giorgia, matteo, salvini, berlusconi, bertolaso, elezioni, roma

Elezioni: l’Italia al Centrodestra, Fdi è primo partito. Pd al 19%, M5s terzo partito,...

0
La coalizione di centrodestra stravince e Giorgia Meloni fa volare Fdi, che è nettamente il primo partito italiano, seguito dal Pd che non sfonda il tetto cercato del 20%
Elezioni Come si Vota

Elezioni nel Lazio: affluenza al 63,44%. A Roma città al 62,37%

0
Elezioni - nel Lazio ha votato il 63,44% degli aventi diritto e a Roma città il 62,37%, quando sono stati elaborati dal Viminale circa un terzo delle sezioni.