Lotteria Italia, Lazio protagonista nelle vendite e nei premi. Occhio alla scadenza dei tagliandi

0
Lotteria Italia, Lazio protagonista nelle vendite e nei premi. Occhio alla scadenza dei tagliandi

ARTICOLI IN EVIDENZA

Lazio protagonista assoluto nell’ultima edizione della Lotteria Italia: oltre al primato di vendita, in regione arrivano il primo premio da 5 milioni venduto ad Anagni (in provincia di Frosinone, esattamente all’Autogrill La Macchia Ovest), il terzo da 500mila euro a Roma e anche altri 16 premi da 50mila euro ciascuno. Sei dei biglietti vincenti di seconda categoria, riferisce Agipronews, sono stati venduti nella Capitale, altri due ad Anagni, i restanti otto finiscono a Latina, Tivoli, Fiumicino, Anzio, Gallicano, Colleferro, Capena e Monterotondo.

Seconda per premi di seconda categoria la Lombardia: oltre al premio da 2,5 milioni arrivano altri 9 biglietti vincenti da 50mila euro ciascuno. Terzo posto per l’Emilia Romagna con 7 biglietti vincenti di seconda categoria, 5 a testa per Campania e Toscana. Il Piemonte, dove sono finiti i biglietti da 1,5 e 1 milione di euro,  resta a secco di vincite da 50mila.

GLI ALTRI PREMI

Il tagliando che ha assegnato il secondo premio della Lotteria Italia 2017 da 2,5 milioni di euro (P 245714) è stato venduto – riferisce Agipronews, a Milano in via Domodossola 15, mentre il biglietto corrispondente al terzo premio da 1,5 milioni (D 034660) è stato venduto a Rosta (TO) in via Rivoli 4. Sempre in provincia di Torino, a Pinerolo, finisce il quarto premio da un milione (P 462926), venduto in via Trento 23, e il quinto premio da 500mila euro (D 243750) è stato venduto nella stazione di Roma Termini.

LOTTERIA ITALIA – PREMI DI TERZA CATEGORIA

La Lombardia si riscatta con i premi di terza categoria della Lotteria Italia: in regione, riferisce Agipronews, sono stati centrati ben 29 biglietti vincenti da 20mila euro ciascuno, a cui si aggiungono il tagliando da 2,5 milioni venduto a Milano e altri 9 premi da 50mila euro. Secondo – considerando solo i premi di terza fascia – il Lazio con 25 tagliandi da 20mila euro, a cui si aggiungono il primo premio da 5 milioni e il quinto da 500mila euro e altri 16 premi da 50mila euro ciascuno. Sul podio sale anche l’Emilia Romagna con 15 premi di terza categoria che si aggiungono ai 7 di seconda fascia. In Campania i tagliandi da 20mila euro sono 12 (5 quelli da 50mila), in Piemonte – dove sono finiti due premi di prima categoria da 1,5 e 1 milione – mancano i biglietti vincenti di seconda categoria, ma sono 11 quelli di terza.

LA SCADENZA

Sei mesi di tempo dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’elenco dei biglietti vincenti: è la “data di scadenza” per la Lotteria Italia. I vincitori, ricorda Agipronews, hanno 180 giorni per riscuotere il premio, presentando il tagliando vincente, integro e in originale, negli sportelli di Banca Intesa Sanpaolo oppure all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali. Il pagamento avviene entro 30 giorni dalla data di presentazione del biglietto. Il biglietto può anche essere spedito direttamente all’Ufficio Premi, con una raccomandata A/R, indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e la modalità di pagamento (assegno circolare, bonifico bancario o postale).

È SUCCESSO OGGI...