Roma, lo aggrediscono per strada per rapinarlo: in manette 3 persone

0
Roma, lo aggrediscono per strada per rapinarlo: in manette 3 persone

ARTICOLI IN EVIDENZA

La scorsa notte, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno arrestato tre cittadini stranieri, due egiziani di 18 e 25 anni, e un tunisino di 37, tutti con precedenti e senza fissa dimora, con l’accusa di tentata rapina in concorso.

I tre hanno aggredito un 17enne romano, all’angolo tra circonvallazione Nomentana e via Lorenzo il Magnifico, allo scopo di sottrargli il portafogli, ma senza riuscirci, e sono poi fuggiti a piedi. La vittima dopo l’aggressione ha immediatamente chiamato il 112, fornendo all’operatore informazioni utili sui suoi aggressori.

L’immediato intervento dei Carabinieri e le ricerche in zona hanno portato alla loro individuazione e all’arresto.

Portati in caserma e dopo essere stati riconosciuti dalla vittima sono stati arrestati. Successivamente su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sono stati condotti presso il carcere di Regina Coeli.

È SUCCESSO OGGI...