San Camillo, nasce bimba da mamma con emorragia celebrale

0
San Camillo, nasce bimba da mamma con emorragia celebrale
comune di roma ospedale san camillo

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Un parto cesareo “eccezionale” avvenuto ieri nella camera operatoria della Neurochirurgia del Padiglione Lancisi, quella in cui solitamente si interviene per problematiche complesse di tipo neurochirurgico. Un parto avvenuto all’ottavo mese di gravidanza, che ha permesso la nascita della piccola Asha venuta alla luce grazie all’intervento simultaneo delle equipe neurochirurgica e ostetrica-ginecologica che hanno fatto fatto nascere la bambina mentre la mamma, una donna di 32 anni originaria del Bangladesh colpita da emorragia cerebrale, veniva sottoposta ad un intervento di ventricostomia, con drenaggio esterno dell’idrocefalo. La donna si è presentata in Pronto Soccorso e dopo essere stata visitata dal neurochirurgo e sottoposta ad una risonanza, inviata d’urgenza in camera operatoria. Le condizioni della neonata ora ricoverata in Maternità sono buone, ed anche il decorso della mamma ha registrato un progressivo miglioramento. La donna nelle prossime ore sarà sottoposta un esame di angiografia, escluso prima del parto per non danneggiare la bambina”. Lo comunica, in una nota. il San Camillo-Forlanini. “Quanto accaduto con la nascita della piccola Asha – ha commentato il Direttore generale Fabrizio d’Alba – è la conferma di quanto l’ Ospedale San Camillo – Forlanini sia una struttura d’eccellenza nella quotidianità. Con medici ed infermieri qualificati professionisti che con passione riescono ad assicurare la cura della salute per tutti i cittadini, testimoniando quotidianamente il valore di questa struttura pubblica”.

È SUCCESSO OGGI...

Processo d’appello per i due balordi che hanno paralizzato il giovane nuotatore Bortuzzo

0
Il 3 febbraio 2019 con un colpo di pistola due balordi sparano al  ventenne nuotatore Manuel Bortuzzo paralizzandolo su una sedia a rotelle. Oggi la Procura generale ha chiesto la conferma in appello della...