Fabrizio Corona in pericolo? Lele Mora lancia l’allarme

0
Fabrizio Corona in pericolo? Lele Mora lancia l’allarme

ARTICOLI IN EVIDENZA

Lele Mora è intervenuto questa mattina ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Lele Mora ha lanciato un allarme che riguarda Fabrizio Corona: “Ha chiesto al magistrato di poter andare a casa a Natale?  Mi dispiace molto per Fabrizio, non è un ragazzo cattivo. E’ un ragazzo malato. Va curato. Non dovrebbero lasciarlo chiuso in carcere, starà sempre peggio, rischierà delle cose, spero che la mente gli tenga e non faccia degli strani effetti. Se ho paura che tenti di uccidersi? So che gli sono successe delle cose, radio carcere è molto piccola, certe cose si vengono a sapere. Non merita un trattamento così pensate. Gli diano la possibilità di curarsi”.

“Secondo me è in pericolo- aggiunge -, lo dico in base a quello che mi viene raccontato da amiche comuni. Io non lo vedo dal 2009, per scelta mia. Non mi andava di frequentarlo quando eravamo fuori tutti e due, non ho voluto vederlo, né incontrarlo, ma lancio un appello alla magistratura, al magistrato di sorveglianza che ce l’ha in custodia. Gli stiano vicino, gli diano un buono psichiatra, lo facciano curare. Lui non è un ragazzo cattivo, è solo malato di soldi. Non esiste altro nella vita per lui che guadagnare soldi”.

È SUCCESSO OGGI...

Fiamme in casa a Roma: mattinata di paura

0
Fiamme alle 7.45 di oggi in un appartamento di un palazzo di 5 piani in via Bonanni 74, in zona Nomentano, a Roma. Nessuna persona e' rimasta coinvolta.Interdetto dai vigili del fuoco...
pompieri-vigili-del-fuoco-incendio-pomezia

Roma, incendio in un parco giochi: intervengono i pompieri

0
Fiamme nelle notte all'interno di un parco giochi gonfiabili per bambini in via Locke a Roma. Nessuna persona e' rimasta coinvolta. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, sono intervenuti i sanitari...

Rapina con coltello: paura a Termini

0
Rapina aggravata. Con questa accusa i poliziotti del commissariato Viminale e i colleghi del Reparto Volanti hanno arrestato un cittadino italiano di 52 anni, senza fissa dimora, accusato di aver aggredito con...