Università, Zingaretti-Smeriglio: «Su borse di studio Lazio prima Regione in Italia»

0
Università, Zingaretti-Smeriglio: «Su borse di studio Lazio prima Regione in Italia»

ARTICOLI IN EVIDENZA

In anticipo rispetto ai tempi degli scorsi anni, Laziodisu ha dichiarato vincitori tutti gli idonei nella graduatoria 2017/18 per quanto riguarda le borse di studio. Anche quest’anno Regione Lazio e Laziodisu continuano dunque nell’impegno del pagamento delle borse di studio a tutti gli aventi diritto. Dopo aver conseguito questo risultato per quatto anni di fila il Lazio è risultata la regione con il più alto numero di borse assegnate e, in conseguenza di questo straordinario obiettivo raggiunto, la prima fra le regioni italiane nel riparto della quota di Fondo Integrativo Statale. Il FIS assegnato al Lazio, infatti, è salito in pochi anni da 12 a quasi 30 milioni di euro, una crescita davvero significativa. Questo dato, insieme all’utilizzo di risorse comunitarie del Fondo Sociale Europeo con il progetto “In Studio”, ha consentito anche quest’anno a Regione Lazio e Laziodisu di saldare tutti gli aventi diritto in tempi record.
“Quando siamo arrivati qui in Regione gli idonei erano poco più di 16mila, 6mila dei quali erano non beneficiari. Cioè ragazzi che per merito e reddito avevano diritto alla borsa di studio ma che la Regione non pagava per miopie ed inefficienze. Abbiamo capovolto la situazione. Da fanalino di coda a primi in Italia in pochi anni. Un risultato davvero notevole”, dichiara il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.
“Per l’anno accademico 2017/18 gli studenti risultati idonei sono 20.788 – spiega il vicepresidente con delega all’Università della Regione Lazio, Massimiliano Smeriglio – con una crescita del 24% circa rispetto agli anni precedenti. Nessun’altra regione in Italia assegna un numero così elevato di borse, soprattutto entro il 31 dicembre dell’anno di riferimento”.

È SUCCESSO OGGI...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...

VALMONTONE, “HO BISOGNO DI AIUTO!”, UN GIOVANE IN SELLA A UNA MOTO SI FERMA...

0
Lo ha fermato ingannandolo con un’accorata richiesta di aiuto, poi lo ha scaraventato giù dalla moto, iniziando a colpirlo con calci e pugni. E’ la brutta avventura vissuta la notte scorsa da...

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...