“Favorisca i documenti”: e lui prende a calci e pugni i poliziotti. Paura a Roma

0
“Favorisca i documenti”: e lui prende a calci e pugni i poliziotti. Paura a Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

Gli chiedono i documenti per un controllo e lui reagisce tirando calci e pugni agli agenti del commissatiato Porta Maggiore. Per questo motivo un rumeno di 27 anni è stato arrestato. Gli agenti erano stati chiamati da una segnalazione al 112 di un uomo che camminava con fare sospetto in via Brancaleone in zona Porta Maggiore. Quando sono arrivati sul posto gli agenti hanno fermato l’uomo che ha iniziato a colpirli con calci e pugni. Dopo la colluttazione, l’uomo è stato portato nell’auto della Polizia e qui ha anche infranto il lunotto posteriore della vettura. Per l’uomo sono scattate le manette per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, nonché danneggiamento ai beni dello Stato mntre gli agenti hanno riportato alcune contusione refertate con 6 giorni di prognosi.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...