Appalto pulizia scuole, chiesto il processo per sei persone

0
Appalto pulizia scuole, chiesto il processo per sei persone

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Procura di Roma ha chiesto il processo per l’inchiesta ‘Scuole Belle’ e che riguarda un appalto da un miliardo e seicento milioni di euro bandito dalla Consip, la centrale acquisti dello Stato, nel 2012. A segnalare la vicenda agli inquirenti capitolini fu l’Antitrust, l’autorità garante della concorrenza, dopo una serie di approfondimenti che avevano portato alla luce presunti accordi fra tre società – il Consorzio nazionale servizi, Manutencoop e Roma Multiservizi spa – per aggiudicarsi, tramite uno scambio di informazioni, otto dei tredici lotti della gara. Ai sei sotto accusa per turbativa d’asta, tutti titolari o responsabili legali della società coinvolte, i pm Mario Palazzi e Letizia Golfieri hanno notificato l’avviso. L’inchiesta ‘Scuole Belle’ è coordinata dal procuratore aggiunto Paolo Ielo.

È SUCCESSO OGGI...