Da venerdì 15 dicembre on air e negli store digitali il nuovo singolo di Baby K “Aspettavo Solo Te”

0
Da venerdì 15 dicembre on air e negli store digitali il nuovo singolo di Baby K “Aspettavo Solo Te”

ARTICOLI IN EVIDENZA

Per me questo singolo segna una tappa importante della mia carriera; rispecchia la mia crescita e la mia maggiore consapevolezza artistica e personale.

Oggi sono sempre più convinta che ogni donna per affrontare la vita oltre a parole e fatti possa mostrare serenamente anche la propria femminilità, la propria carica seduttiva e la propria dolcezza per difendersi, per vincere, per convincere”.

Baby K

Dopo un’estate all’insegna di “Voglio ballare con te” pluripremiato con 3 platini (e vicinissimo al quarto), la hitmaker Baby K torna pronta a conquistare le classifiche invernali. Con “Aspettavo Solo Te” – nuovo singolo on air e negli store digitali da oggi, venerdì 15 dicembre – Baby K riporta in primo piano la forza della donna, passando attraverso la propria evoluzione e la propria crescita da ragazza combattiva a giovane donna più consapevole, artista riflessiva, intelligente, che sa cosa vuole.

La sua evoluzione si riflette anche nel nuovo brano, dove l’artista racconta l’amore, l’amore di una giovane donna per il suo uomo, un uomo che ha atteso con devozione a cui ha dato il tempo di arrivare. È tutta la vita che aspettavo solo te / come a Natale la neve / come l’amore che viene / come di notte le stelle / È tutta la vita che aspettavo solo te”.

Racconta di una donna pronta a mettere in gioco i suoi sentimenti senza paura di essere romantica e dolce, usando anche la sua femminilità e la seduzione senza per questo sentirsi meno forte o meno invulnerabile.

Per me ‘Aspettavo solo te’ riflette il mio stato d’animo, il punto in cui sono adesso”. Baby K

Il ritmo del brano è ipnotico, spazia tra generi diversi: con influenze come di consueto eclettiche che vanno dal reggaeton all’hip hop e alla musica urban. Anche con questo singolo Baby K si conferma un’artista capace di rendere internazionale la musica Pop. Dall’inizio della sua carriera infatti, la cantante incarna la società melting pot ed è una delle pochissime artiste italiane ad aver raggiunto importanti traguardi all’estero, con grandi successi che hanno raggiunto la vetta delle classifiche e che sono state trasmesse nelle radio di molti Paesi del mondo (Spagna, Argentina, Francia, Germania Svezia, Belgio, Marocco…).

L’artista conquista un record dopo l’altro con brani singoli che raggiungono numeri eccezionali. In soli quattro anni dalla firma con la major Sony conquista 13 dischi di platino con tre sole hit: “Killer” (1 platino) “Roma Bangkok” (9 platini) e Voglio ballare con te” (3 platini, molto vicino al quarto).

 

Un successo quello di Baby K che ha viaggiato di pari passo anche sul web: il videoclip “Roma Bangkok” è il più visto di sempre in Italia con oltre 200 milioni di visualizzazioni e Baby K è la prima artista italiana ad aver ricevuto la certificazione Vevo. Il suo canale Vevo/Youtube con 415 milioni di views complessive le assicura il titolo di artista femminile italiana con il maggior numero di visualizzazioni.

 

Segui Baby K su:

FB: @babykmusic IG: @babykmusic   TW: @babykmusic

VEVO: http://www.vevo.com/artist/baby-k

È SUCCESSO OGGI...

S.Egidio, primo arrivo corridoi umanitari dopo lockdown

0
Dopo aver vissuto lunghi mesi di attesa, dovuti alla crisi da coronavirus, giunge in Italia l'ultimo gruppo di profughi che Papa Francesco ha voluto portare in salvezza attraverso l'Elemosineria Apostolica e la...

Roma, Spallanzani: 71 ricoverati, 58 positivi al coronavirus

0
In questo momento sono ricoverati presso il nostro Istituto 71 pazienti. Di questi 58 sono positivi al tampone per la ricerca Sars-CoV-2, 13 sottoposti ad indagini. Si legge sul bollettino medico dello...
Cronaca di Roma violenza

Coronavirus, nel Lazio 20 casi. Si abbassa l’età media dei contagi: movida e...

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 7 casi hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già attenzionati, un caso di rientro dal...

Nasce a Roma “Insieme – lettori, autori, editori” La grande festa italiana del 2020...

0
Si terrà dall'1 al 4 ottobre 2020 a Roma una grande manifestazione dedicata al libro e alla lettura che prevederà la presenza di circa 200 editori con un ricco calendario di incontri...

Campidoglio, raddoppiano le donne seguite dai Centri Antiviolenza di Roma Capitale

0
Raddoppiano le donne seguite dai Centri Antiviolenza di Roma Capitale: sono 691 le donne in carico alle strutture capitoline a giugno 2020, +100% rispetto all’anno precedente (346 a giugno 2019).   “Questo è un importante segnale:...