Disperato in piedi sul muro di cinta di Ponte Garibaldi: paura a Roma

0
Disperato in piedi sul muro di cinta di Ponte Garibaldi: paura a Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

Determinato a lanciarsi da Ponte Garibaldi, un uomo di 42 anni, ieri sera è stato soccorso e salvato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Trevi.

I poliziotti arrivati sul posto, hanno trovato una persona disperata e in forte stato confusionale, che  minacciava di gettarsi nel vuoto: stava in piedi sul muro di cinta.

Immediatamente, gli agenti hanno iniziato a parlargli, cercando di distrarlo dai suoi intenti suicidi, mentre si avvicinavano tentando di afferrarlo.

L’uomo, in un momento di “lucidità” si è confidato con gli operatori, raccontando di aver subito gravi lutti in famiglia e, di essere in condizioni di estrema povertà.

Subito però, ha interrotto il dialogo, tentando di buttarsi nel Tevere, ma è stato bloccato in extremis dagli agenti che, prontamente sono riusciti  ad afferrarlo alle gambe e a metterlo in sicurezza a terra.

Successivamente, è stato visitato dal personale sanitario, che lo ha poi trasportato all’ospedale Santo Spirito per le cure del caso.

È SUCCESSO OGGI...