Rosy Abate, un successo oltre ogni più rosea aspettativa. Arriva la seconda serie?

0
Rosy Abate, un successo oltre ogni più rosea aspettativa. Arriva la seconda serie?

ARTICOLI IN EVIDENZA

Ascolti record per l’ultima puntata di Rosy Abate – La serie, che ieri, con il 20,89% pari a quasi 5,3 milioni di spettatori medi, ha realizzato l’audience più alta del 2017 tra le fiction Mediaset.

LE DICHIARAZIONI SU ROSY ABATE LA SERIE

Giancarlo Scheri, direttore Canale 5: «L’ultima puntata di “Rosy Abate” ha regalato a Canale 5 numeri record.  I telespettatori hanno premiato, per cinque settimane consecutive, un prodotto di qualità dal respiro internazionale e una grande storia, raccontata, interpretata e realizzata magistralmente. Grazie a Pietro Valesecchi, all’intera Taodue, al regista Beniamino Catena, a una straordinaria Giulia Michelini e a tutta la produzione artistica e produttiva che hanno creduto in questo progetto».

SHARE E ASCOLTI

Pietro Valsecchi, produttore e amministratore delegato Taodue: «A nome di tutti professionisti della Taodue che hanno contribuito a realizzare questa serie e della protagonista Giulia Michelini, vorrei ringraziare tutto il vastissimo pubblico che ci ha seguito con grande passione e fedeltà in queste cinque appassionanti puntate. Siamo in particolare felici di aver raggiunto un’audience pari al 26% di share sul target 15-34 anni, un dato che sommato ai numeri relativi alle interazioni sui social media (ieri siamo arrivati in testa ai trending topic di Twitter) e alle visualizzazioni on-line delle puntate (oltre mezzo milione per ciascuno dei primi 4 episodi), rendono Rosy Abate una serie unica nel panorama della fiction italiana, grazie a un personaggio imprevedibile e controverso e a un linguaggio televisivo di grande modernità. Ringraziando ancora gli spettatori, confermo che stiamo già lavorando a una seconda stagione della serie».

LA SECONDA SERIE?

Visto il grande successo (era da tempo che Canale 5 non raccoglieva ascolti del genere per una fiction) è probabile che piuttosto che proseguire sul filone di Squadra Antimafia (che comunque negli ultimi anni è scesa molto in fatto di ascolti), i produttori e la stessa Mediaset decidano di continuare il filone Rosy Abate. In fin dei conti è lo stesso personaggio a dire a Leo “aspettami”, ma lo dice forse anche ai singoli telespettatori. Suo figlio, un possibile nuovo amore, ma gli autori ci hanno abituato a colpi di scena impressionanti.

Rosy Abate e De Silvia sono sicuramente i personaggi che più raccolgono consensi e piacciono al pubblico, i dati lo dimostrano e forse è su questi che bisogna puntare. Storie nuove, non banali che vanno dritti al cuore del pubblico. Forse azzeccata anche la scelta del giorno della messa in onda.

È SUCCESSO OGGI...

DALLA REGIONE OLTRE 600MILA EURO PER LA CHIRURGIA OFTALMICA

0
La Regione Lazio ha approvato in Giunta una delibera che prevede un finanziamento di 610 mila euro all'ospedale San Giovanni Addolorata di Roma destinati al rinnovo delle tecnologie per l'attivita' chirurgica oftalmica...

Favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, un uomo e una donna nei guai

0
E’ il 20 giugno u.s., quando gli agenti della squadra anticrimine del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, dopo una lunga e complessa attività d’indagine, hanno sottoposto a fermo di Polizia...

Lazio, in vista una legge sui tattoo. Non potranno venir praticati ai minori senza...

0
Camilla Mozzetti su "Il Messaggero" di oggi pubblica una notizia che getterà nello sconforto su centinaia di teenagers e forse anche sui loro padri e madri perché a Roma, il mercato del tatuaggio è...

Riaprono Tourist Info Point negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino

0
Riaprono oggi al pubblico i due Tourist Info Point di Roma Capitale ospitati negli aeroporti di Fiumicino e Ciampino, dopo la riapertura di quelli di Via dei Fori Imperiali, Via Minghetti e...

Rifiuti e sterpaglie in fiamme in zona di Roma Nord

0
Sterpaglie e rifiuti in fiamme in zona Boccea, a Roma. Sul posto 5 mezzi dei vigili del fuoco, un'autobotte e il funzionario di turno, oltre alla Protezione Civile. I mezzi stanno confluendo...