“Mondo di mezzo”, la procura crede all’associazione mafiosa. Depositato appello

0
“Mondo di mezzo”, la procura crede all’associazione mafiosa. Depositato appello

ARTICOLI IN EVIDENZA

La procura di Roma ha depositato l’atto di appello della sentenza del processo “Mondo di mezzo”. Nel luglio scorso, la decima sezione penale del tribunale di Roma, condannò Massimo Cariminati, Salvatore Buzzi e gli altri imputati non riconoscendo la sussistenza di una associazione mafiosa né delle singole aggravanti contestate in tal senso. La procura, che ha impugnato tale sentenza, ribadisce la sussistenza del 416 bis, così come già sostenuto nel corso del processo di primo grado. Gli inquirenti, all’esito delle indagini, avevano individuato una unica associazione criminale mafiosa, mentre secondo i giudici alcuni degli imputati condannati avrebbero dato origine a due distinte associazioni per delinquere semplici.

È SUCCESSO OGGI...

Misteriose macchie rosse nel mare di Fiumicino:

Controlli, chiuso un altro stabilimento sul litorale romano

0
Controlli a tappeto a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Ad effettuarli sono stati gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale che negli...

Roma, lite dal benzinaio: spunta una pistola

0
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura. La donna, tuttavia, dopo che...

Drammatico incidente a Fiumicino: due morti e un ferito

0
Due morti e un ferito per un incidente sulla via Aurelia, in localita' Palidoro, nel comune di Fiumicino.Sono rimaste coinvolte tre auto. Sulla strada statale 1 e' stato provvisoriamente istituito il senso...