Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti di Roma

0
Ladispoli dice no alla trasformazione di Cupinoro in un centro di trattamento dei rifiuti di Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Il nostro territorio non deve diventare la pattumiera di Roma, contrasteremo in tutte le sedi l’ennesimo tentativo di aggressione al litorale che arriva da Cupinoro”.

Con queste parole il sindaco Alessandro Grando ha annunciato che il comune di Ladispoli è fermamente contrario alla realizzazione di un centro di trattamento dei rifiuti e di una centrale a Biogas nell’ex discarica della via Settevene Palo a Bracciano.

“Abbiamo appreso dalla stampa – prosegue il sindaco Grando – che la sezione fallimentare del Tribunale di Civitavecchia ha messo in vendita l’autorizzazione integrata ambientale della Bracciano Ambiente per la realizzazione del trattamento industriale dei rifiuti provenienti dalla capitale e per l’apertura di un impianto a Biogas. Sono scelte che respingiamo totalmente, il nostro territorio ha vissuto per anni con l’incubo della discarica di Cupinoro, ora che finalmente è stata dismessa c’è qualcuno che tenta di riportarla in vita con progetti deleteri per l’ambiente”.

“L’impianto della via Settevene Palo deve essere messo in sicurezza – aggiunge -, vogliamo sapere dove sono finiti i milioni di euro versati dal comune di Ladispoli e dagli altri enti locali del comprensorio per il cosiddetto trattamento post mortem che non è mai stato avviato. La Regione Lazio ed il comune di Roma sappiano che contrasteremo in ogni modo questo assurdo progetto. Ladispoli e il litorale non sono la discarica dei romani”.

È SUCCESSO OGGI...

Picchiati in ospedale: notte di paura per due infermieri

0
"Stavolta è toccato al San Carlo di Nancy e al Santo Spirito dove nella notte fra l'1 e il 2 ottobre infermieri e medici hanno subito l'ennesima aggressione. Sembra proprio di dover...
Ss Lazio, Ciro Immobile (Foto Pizzi)

Immobile capocannoniere: cosa dicono le scommesse

0
Vlahovic, Milik, Dybala e Leao: i grandi bomber hanno timbrato il cartellino nell'ultima giornata di campionato, portandosi in primo piano anche in classifica marcatori. Secondo i betting analyst, riporta Agipronews, è proprio...

Due terribili incidenti in poche ore: morti 2 ragazzi di 20 anni

0
Due terribili incidenti in poche ore: un ragazzo di 21 anni è morto dopo essere rimasto coinvolto in uno scontro automobilistico e un altro drammatico impatto sul Raccordo.
Trattati di Roma, piano sicurezza e mobilità: sabato allerta massima

Malamovida, Gualtieri proroga l’ordinanza

0
L'obbligo di chiusura dell'attività dalle 22 alle 5 nelle giornate del venerdì, sabato e domenica per gli esercizi di vicinato del settore alimentare risale a inizio febbraio 2022. Denominata subito ordinanza "anti-minimarket",...

Atac, arriva il bando per assumere 350 autisti a Roma. Ecco cosa fare

0
Atac ha pubblicato il bando per selezionare i conducenti che costituiranno il bacino, fino a 350 candidati, dal quale l'azienda attingerà per le assunzioni