Emergenza abitativa, vertice in prefettura. Movimenti sul piede di guerra

0
Emergenza abitativa, vertice in prefettura. Movimenti sul piede di guerra

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’incontro si è concluso con un nulla di fatto”, ha dichiarato Cristiano Armati, del Movimento per il Diritto all’Abitare, uscendo da palazzo Valentini, al termine del vertice in Prefettura tra il prefetto Paola Basilone, la sindaca di Roma Virginia Raggi e l’assessore alle Infrastrutture, Politiche Abitative, Enti Locali della regione Lazio Fabio Refrigeri, sull’emergenza abitativa generatasi a seguito dello sgombero della palazzina a Cinecittà e dello stabile di via Curtatone, occupato principalmente da migranti.

 

“La soluzione è quella del circuito dell’accoglienza del Comune di Roma, che è riservato esclusivamente a quella che viene definita fragilità – ha spiegato Armati – cioè donne incinta separate dai mariti, gli anziani disabili separati da chi fino a quel momento si stava prendendo cura di loro. Non c’è nient’altro, questo deve fare orrore. Il Comune – ha aggiunto – continua ad offrire delle soluzioni per quelle che vengono definite fragilità. Però non c’è un percorso chiaro che può portare all’assegnazione della casa popolare sia per chi è stato sgomberato da via Curtabone ma anche per chi ha perso il lavoro e soprattutto per tutti quelli che hanno trovato delle soluzioni che l’amministrazione definisce illegali, ma noi non pensiamo che lo siano. In concreto c’è quello che c’era prima, questa è una proposta inaccettabile. Rimangono – ha continuato – tutti per strada, non c’è una soluzione di nessun tipo. Restano per strada gli eritrei come quelli che stanno in graduatoria per la casa popolare”. In merito al presidio degli sgomberati in via dei fori imperiali, Armati ha concluso “che continuerà”.

 

RAGGI CONTESTATA

La sindaca di Roma Virginia Raggi, al suo arrivo in Campidoglio dopo il vertice in prefettura sull’emergenza abitativa, e’ stata contestata da un gruppo di persone, probabilmente riconducibili ai movimenti per il diritto all’abitare. “Vergogna, ci sono i soldi stanziati dalla Regione per le case da destinarci”: e’ una delle frasi pronunciate dai contestatori mentre la sindaca faceva le sue dichiarazioni alla stampa. “La posizione del Comune e’ molto chiara. Noi sul tema dell’emergenza abitativa dobbiamo dare priorita’ a chi sta aspettando una casa da decenni” – ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi arrivando in Campidoglio.

È SUCCESSO OGGI...

Misteriose macchie rosse nel mare di Fiumicino:

Controlli, chiuso un altro stabilimento sul litorale romano

0
Controlli a tappeto a carico degli stabilimenti balneari di tutta la Provincia di Roma. Ad effettuarli sono stati gli agenti della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale, diretti da Angela Cannavale che negli...

Drammatico incidente a Fiumicino: due morti e un ferito

0
Due morti e un ferito per un incidente sulla via Aurelia, in localita' Palidoro, nel comune di Fiumicino.Sono rimaste coinvolte tre auto. Sulla strada statale 1 e' stato provvisoriamente istituito il senso...

Roma, lite dal benzinaio: spunta una pistola

0
Quando è andata in ebollizione l’acqua del radiatore della sua auto si è fermata in un distributore di benzina a Piazzale Clodio, chiedendo un intervento immediato sull’ autovettura. La donna, tuttavia, dopo che...