Energia dal caffé. Si studia un metodo per estrarre metano dai rifiuti organici

0
Energia dal caffé. Si studia un metodo per estrarre metano dai rifiuti organici

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nulla va buttato perché i rifiuti possono essere una preziosa fonte di materie prime ma anche di energia. Questo lo sanno bene in Svizzera dove si sono accorti che anche il processo di fabbricazione del caffé solubile genera una grande quantità di residui. E così alcuni ricercatori dell’Istituto Paul Scherrer con sede nel canton Argovia, hanno sviluppato un procedimento che consente di utilizzare questi resti per produrre metano e quindi energia.

I fondi di caffè sono ben noti ai giardinieri amatoriali per il loro tenore di azoto che ne fa un ottimo concime. L’équipe guidata dal professor Frédéric Vogel responsabile del Gruppo per i processi catalitici al Paul Scherrer e specializzato in energie rinnovabili, ha provato un’altra forma di riciclaggio. Per queste prove Nestlé ha messo a disposizione ingenti quantitativi di residui umidi derivanti dalla produzione di caffè solubile.

I resti sono poi stati riscaldati a una temperatura di circa 450° e sottoposti a una pressione di 300 bar. L’acqua in essi contenuta passa ad uno stato né liquido né gassoso e i sali possono essere facilmente separati. Passandoli in uno speciale catalizzatore si ottiene il metano. I risultati, secondo i ricercatori, sono promettenti e il metodo può essere utilizzato anche per altri tipi di scarti organici.

Insomma, per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, un motivo in più per incentivare la raccolta differenziata e per evitare qualsiasi spreco, anche quello dei rifiuti che diventano sempre più possibile e preziosa fonte di energie.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestati dalla polizia 2 cittadini stranieri per furto

0
Due cittadini  di origine romene di 25 e 34 anni sono stati arrestati per furto nei pressi della Stazione di Roma Termini dagli agenti della Polizia di Stato - Compartimento Polizia Ferroviaria...

Torpignattara, chiuso dalla polizia un bar diventato sede di vari episodi di criminalità

0
Chiuso con ordinanza del Questore di Roma un bar in via di Torpignattara. Gli agenti del commissariato di zona, diretto da Giuseppe Amoruso, dando seguito alle disposizioni della Divisione Polizia Amministrativa e...

Castel Romano, sequestrato il Villaggio della Solidarietà

0
Nella mattinata odierna personale del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale , appartenente al Reparto Tutela Ambientale ed Urbanistica della U.O. S.P.E e del Comando Generale, ha dato esecuzione al sequestro...

OMICIDIO CERCIELLO, VARRIALE: NON VOLEVO INTERROGARE HJORTH

0
"Non lo volevo interrogare. Non volevo assolutamente picchiarlo, insultarlo. Ero molto arrabbiato e nervoso, ma so che in queste situazioni bisogna mantenere la calma. Non ho visto nessuno picchiarlo, insultarlo o trattarlo...

Roma, denunciato per lesioni personali, minaccia aggravata e danneggiamento un 40enne romeno. Sequestrata una...

0
Nella giornata del 14 luglio scorso, gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Villa Glori, diretto da Anna Galdieri, hanno effettuato un controllo nei confronti di un uomo sottoposto alla misura...