San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

0
San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

ARTICOLI IN EVIDENZA

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle forze dell’ordine, con l’accusa di coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

L’uomo è stato sorpreso dai Carabinieri, appostati nella zona, mentre si stava premurosamente occupando di una rigogliosa piantagione di cannabis indica in fiore coltivata nel suo orto, tra pomodori e piante di frutta.
La successiva perquisizione della sua villetta ha consentito ai militari di sequestrare anche alcuni proiettili cal. 9 “Parabellum” e cal. 375 “Magnum” e reperti di interesse archeologico, tra cui parti di vasi in terracotta, colli di anfore, frammenti di bronzo e  parti di fibule risalenti ad un periodo storico che va dal VI sec. a.C. al I sec. d.C.

Il 57enne, che dovrà rispondere anche di detenzione di munizionamento per arma comune e arma da guerra e di ricettazione di reperti archeologici, è stato trattenuto in caserma, dove rimane a disposizione dell’A.G. di Tivoli per il rito direttissimo.

A Zagarolo, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno arrestato un ragazzo per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti dopo essere stato trovato in possesso di 10 g di cocaina, banconote di diverso taglio e materiale per il confezionamento. Sempre a Zagarolo, un cittadino polacco è stato, infine, denunciato a piede libero perché trovato con una pianta di marijuana e materiale per il confezionamento.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, arrestati 14 pusher e denunciati 3 minorenni. Sequestrati oltre 2 kg di stupefacente...

0
E’ stato l’atteggiamento guardingo dell’uomo ad insospettire gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Celio. Con uno zaino al seguito, defilato e con passo svelto si è diretto presso il capolinea...

Roma, chiuso negozio di ottica con tre casi positivi

0
stata sospesa a Roma l’attivita’ di un negozio di ottica per un cluster familiare con tre persone positive”. Lo comunica l’Unita’ di Crisi Covid-19 della Regione Lazio, precisando che e’ in corso l’indagine...

Dramma a Roma, litiga con fidanzata e si getta giù dal Pincio

0
Tragedia al Pincio, la terrazza panoramica di Villa Borghese nel centro di Roma. Un 21enne di origini sudamericane, dopo aver litigato con la fidanzata per motivi sentimentali, si e' lanciato dal parapetto...