Barcellona: il ricercato è Mousa Oukabir, presunto conducente del furgone

0
Barcellona: il ricercato è Mousa Oukabir, presunto conducente del furgone

ARTICOLI IN EVIDENZA

La polizia ha confermato di ricercare attivamente quale presunto conducente del furgone che ieri ha fatto strage fra la folla a Barcellona Moussa Oukabir, 18 anni, il cui fratello Driss era stato indicato ieri come un presunto sospetto per l’attentato, ed è stato arrestato. Moussa Oukabir potrebbe avere sottratto i documenti al fratello per noleggiare il furgone.

Anche il presidente della Catalogna Carles Puigdemont ha avvertito che l’uomo che la lanciato un furgone sulla folla delle Ramlblas ieri a Barcellona, uccidendo 13 persone ferendone cento, è ancora in fuga e potrebbe essere pericoloso. Intervistato dalla radio spagnola a una domanda sul “terrorista” ha risposto: “in fuga sì, se sia in grado di colpire, non lo sappiamo”. Ma ha avvertito “questo genere di persone hanno già dimostrato che hanno la volontà di colpire in ogni caso”.

Intanto ci sarebbe una vittima italiana dell’attentato di Barcellona.
Si tratterebbe di Bruno Gulotta, responsabile marketing e vendite di Tom’s Hardware, 35 anni. La conferma, però, non arriva ancora dalla Farnesina o dall’ambasciata italiana in Spagna, ma dal datore di lavoro dello stesso Gulotta che in un post su Facebook ha scritto:
“Era un amico, un padre e un collega- si legge- Era una delle colonne di Tom’s Hardware, un punto di riferimento per tutti. Ci manchera’ tutto di lui. Un grande abbraccio a Martina e ai piccoli”.
Il 35enne è di Legnano.

È SUCCESSO OGGI...

Segnalazioni di degrado e disturbo della quiete pubblica, sospesa per 15 giorni licenza ad...

0
Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Colombo diretto da Isea Ambroselli, unitamente al Reparto Prevenzione Crimine Lazio, al Reparto Mobile e a personale della  Polizia Scientifica, hanno effettuato nella serata...

Coronavirus, positivi tre giovani romani in vacanza a Capri. Scatta l’allarme

0
Tre giovani in vacanza nell'ultimo fine settimana nell'isola di Capri sono risultati positivi al coronavirus. Facevano parte di una comitiva di otto giovani romani (quattro ragazzi e quattro ragazze) che hanno soggiornato in...

Coronavirus, assembramento per l’anniversario della Roma: indaga la Digos

0
Accertamenti dei poliziotti della Digos per identificare i partecipanti alla manifestazione dei giorni scorsi in occasione dei festeggiamenti per l'anniversario della Roma sulla scalinata di Trinita' di Monti e in altre zone...
regione lazio

DALLA REGIONE LAZIO 30 MILIONI IN 4 AVVISI PUBBLICI PER LA RICERCA E L’INNOVAZIONE

0
Quattro bandi regionali da complessivi 30 milioni di euro per ricerca, innovazione e start-up, al fine di contrastare le conseguenze dell’emergenza Covid-19 e, nel contempo, diorientare il modello di sviluppo del Lazio...

TRASTEVERE, SGOMINATA BABY GANG DEDITA A FURTI E RAPINE

0
I Carabinieri della Stazione Roma Trastevere hanno eseguito un'ordinanza di applicazione della misura cautelare del collocamento in comunita' emessa dal Gip del Tribunale per i minorenni di Roma, su richiesta della Procura,...