Prima la richiesta di soldi, poi la brutale aggressione. Arrestato dai carabinieri

0
Prima la richiesta di soldi, poi la brutale aggressione. Arrestato dai carabinieri

ARTICOLI IN EVIDENZA

I Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata hanno arrestato un 50enne romano, già conosciuto alle forze dell’ordine, con le accuse di tentata estorsione e porto illegale di arma bianca.

L’uomo, che abitualmente si appostava nei pressi di una farmacia ubicata in via Casilina, per chiedere offerte di denaro ai passanti, ha avvicinato un ragazzo romano di 32 anni, che stava andando a recuperare la sua auto, chiedendogli insistentemente “una moneta”.

Il 32enne, dopo aver negato l’elargizione di denaro, per evitare ulteriori discussioni e scrollarsi di dosso quel seccatore, è salito a bordo del suo veicolo tentando di allontanarsi.

A quel punto, il 50enne ha pensato bene di sfondare il finestrino lato guida dell’auto della vittima e di aggredirla fisicamente all’interno dell’abitacolo, minacciandola anche con un coltello.

Alcuni passanti hanno notato la scena ed hanno immediatamente avvisato il “112”. Da li a poco una pattuglia di Carabinieri della Stazione Roma Tor Vergata è riuscita ad intervenire in tempo per bloccare il violento molestatore.

L’uomo, nel frattempo, aveva tentato di nascondere il coltello – con lama lunga 11 cm – in uno zaino che portava con sé, ma è stato rinvenuto e sequestrato dai Carabinieri.

La vittima, pur riportando un evidente gonfiore al volto e vari tagli sulle braccia provocati dalle schegge di vetro che lo avevano colpito, ha rifiutato le cure.

Il suo aggressore, invece, è stato rinchiuso nel carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...

Valle Martella, al via i lavori di rifacimento stradale

0
Oggi, Lunedì 13 Luglio, è partito il progetto di messa in sicurezza delle pavimentazioni stradali della zona di Valle Martella. Si tratta di un intervento finanziato dall’ASTRAL. Quest’ultima, società della Regione Lazio...

Codici: assembramenti pericolosi al Sant’Eugenio, a rischio la sicurezza degli utenti

0
Mattinata di ordinaria follia all’ospedale Sant’Eugenio di Roma. Nei pressi dell’ingresso di uno dei Poliambulatori si sono infatti registrati assembramenti pericolosi tra gli utenti in attesa di essere visitati. Segnalazioni raccolte e...

Roma, stretta carabinieri zone movida: chiusi 10 esercizi

0
'Stretta' dei carabinieri nell'ultima settimana nelle zone della movida romana con l'obiettivo di contenere la diffusione del coronavirus: 5000 interventi, 2500 persone identificate, 150 esercizi controllati, 10 locali chiusi, tra cui uno,...

Incidente sul Gran Sasso, ferita una 49enne di Colleferro

0
È caduta mentre tornava da un’escursione sul massiccio del Gran Sasso.La donna, 49enne colleferrina, stava infatti scendendo con altri alpinisti per la via Direttissima quando è ruzzolata infortunandosi a una spalla.Una persona...

SANITA’. LEONORI: PRESENTATA NEL LAZIO LEGGE PER SICUREZZA TATUAGGI

0
"Dopo mesi di incontri e approfondimenti, questa settimana abbiamo formalizzato la presentazione della proposta di legge per le 'Disposizioni relative alle attivita' di tatuaggio e piercing'. Il tatuaggio spesso viene visto solo...