Lazio, lavori notturni tra il 3 e il 4 agosto sul Grande Raccordo Anulare

0
Lazio, lavori notturni tra il 3 e il 4 agosto sul Grande Raccordo Anulare

ARTICOLI IN EVIDENZA

Anas comunica che sul Grande Raccordo Anulare di Roma dalle ore 22.00 di giovedì 3 alle ore 6.00 di venerdì 4 agosto 2017 sarà chiusa al traffico la rampa di svincolo sul viadotto che dalla diramazione A1 Firenze-Roma si immette sulla complanare interna del GRA, al km 21,300. Il provvedimento, in vigore in orario notturno per limitare i disagi agli utenti, si rende necessario per consentire gli interventi manutentivi sui giunti di dilatazione.

Durante la notte tra il 3 e il 4 agosto, il traffico proveniente dalla diramazione A1 Firenze-Roma e diretto verso la complanare interna del GRA proseguirà attraverso l’uscita obbligatoria sulla complanare esterna per poi, effettuando inversione di marcia allo svincolo per via di Settebagni-Bel Poggio-Fidene, reimmettersi sulla complanare interna in direzione A1 Firenze-Bufalotta-Nomentana.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il numero verde, gratuito, 800 841 148.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...