Civitavecchia, rintracciato dalla polizia uno degli evasi: era ferito

0
Civitavecchia, rintracciato dalla polizia uno degli evasi: era ferito

ARTICOLI IN EVIDENZA

È stato rintracciato dalla Polizia di Stato uno dei due cittadini albanesi evasi ieri dal carcere di Civitavecchia.
Il 32enne era riuscito a fuggire insieme ad un suo connazionale.
Immediate le attività di ricerca messe in atto, sin dai primi momenti della fuga, da Polizia Penitenziaria e Polizia di Stato.
A rintracciarlo, in un’area boschiva non lontana dal carcere, gli agenti del commissariato di Civitavecchia; l’uomo è stato accompagnato negli uffici di polizia per gli accertamenti del caso.
Proseguono le ricerche del secondo fuggitivo.

L’evaso, Luca Leke, è stato riconosciuto da uno degli agenti della Polizia di Stato del commissariato di Civitavecchia, da ieri impegnati nelle sue ricerche.
Il poliziotto, in quel momento libero dal servizio, ha notato un uomo sospetto aggirarsi in un’area boschiva non lontana dal carcere; avvicinandosi per una verifica, ha riconosciuto nel volto dell’uomo, proprio uno dei due evasi.
Quest’ultimo, vistosi scoperto, ha cercato di nascondersi tra la vegetazione, ma è stato bloccato dall’agente.
Ferito ad una gamba, probabilmente a causa dell’evasione, il fuggitivo è stato soccorso e condotto all’ospedale per le cure del caso.

È SUCCESSO OGGI...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI 17 CASI, APPELLO ALL’UTILIZZO DELLA MASCHERINA O SI DOVRÀ RICHIUDERE»

0
“Oggi registriamo un dato di 17 casi. Di questi 10 sono casi di importazione: 6 casi sono di nazionalità del Bangladesh, un caso  dall’Iraq, due dal Pakistan e uno dall’India. Rivolgo un...