Nuoto, Federica Pellegrini oro magico ai Mondiali di Budapest nei 200 sl. Ma ora lascia

0
Nuoto, Federica Pellegrini oro magico ai Mondiali di Budapest nei 200 sl. Ma ora lascia
Nuoto Federica Pellegrini

ARTICOLI IN EVIDENZA

Federica Pellegrini incanta Budapest vincendo la medaglia d’oro nei 200 stile libero ai Mondiali di nuoto. Ha “sbranato” l’ultima vasca, gli ultimi 50 metri della gara, come ha detto Luca Sacchi ai microfoni Rai.

Partita in sordina, Federica Pellegrini ha sempre girato intorno alla quarta posizione, controllando le avversarie per poi piazzare il colpo vincente nell’ultima vasca. Ha toccato per prima e girandosi a guardare lo schermo ha esultato, è salita sulla corda che separa le corsie e ha sbattuto i pugni sull’acqua.

Felicità allo stato puro, dopo la delusione del quarto posto alle Olimpiadi di Rio. Ma spiazza tutti quando ai microfoni Rai dichiara: “Devo ancora rendermene conto, non pensavo fosse possibile. Ho fatto una gara precisa, volevo la medaglia, era importante dopo l’anno scorso, non pensavo però di poter vincere. Questi sono per me gli ultimi 200 stile libero a questo livello, nelle gare internazionali. Il mio percorso ora sarà un altro. Non lascio il nuoto, però”.

Una dichiarazione che lascia tutti a bocca aperta, dopo aver abbandonato la distanza dei 400 stile, e aver provato il dorso, ora la Pellegrini fa intendere di non voler andare avanti, almeno non come ha fatto finora. Dopo le Olimpiadi avrebbe voluto ritirarsi, dopo la delusione ha detto di voler andare avanti almeno un altro anno, e ora che si dice “in pace” forse ha altri progetti.

Siamo contenti che non abbia lasciato dopo Rio, ma non vederla nei 200 stile sarà comunque un colpo al cuore. Speriamo che stavolta cambi idea! Grazie Federica per l’ennesima emozione. L’inno di Mameli avvolge la piscina di Budapest per la prima volta in questo mondiale del nuoto in vasca.

È SUCCESSO OGGI...