Congresso straordinario Feneal Roma, Giovanni Agostino Calcagno alla guida degli edili Uil della Capitale: «Verso una federazione agile più vicina alle esigenze dei lavoratori»

0
Congresso straordinario Feneal Roma, Giovanni Agostino Calcagno alla guida degli edili Uil della Capitale: «Verso una federazione agile più vicina alle esigenze dei lavoratori»

ARTICOLI IN EVIDENZA

Nato a Dalmine (BG), classe 1962, due figli, Giovanni Agostino Calcagno è il nuovo Segretario Generale degli edili della Uil di Roma, eletto oggi in seno al Congresso straordinario svoltosi presso il Centro Congressi Cavour.

Cresciuto in Toscana e trasferitosi a Roma per lavoro fin dall’82, Calcagno, che nel tempo libero ama le escursioni nella natura e cucinare, vanta una conoscenza profonda del settore in relazione alla complessità del panorama capitolino e regionale, oltre ad un’esperienza sindacale di lungo corso all’interno della Uil di Roma e del Lazio.

Nel 1989 entra a far parte della segreteria tecnica della scuola di formazione politica nazionale “Walter Tobagi”, dove vi resta fino al 1992 quando entra a far parte della Feneal Uil di Roma e del Lazio, divenendone membro della segreteria nel 1997.

A dicembre 2001 diviene componente della segretaria della Uil di Roma e del Lazio, in seno alle quale è successivamente responsabile delle politiche infrastrutturali di Comune, Provincia e Regione, con numerose deleghe. Nel 2013 viene nominato tesoriere della Feneal Uil di Roma e vi rimane in carica fino a luglio 2016.

La lunga crisi che ha colpito il settore delle costruzioni ha profondamente provato i lavoratori, con il dimezzamento degli addetti iscritti in Cassa edile, passati da 64mila a circa 32mila negli utlimi otto anni, per un abbattimento complessivo della massa salari superiore a 225 milioni di euro ed una contrazione degli investimenti pubblici e privati superiore al 60 per cento. Per questo considero tra gli obiettivi principali del mio mandato orientare sempre più la federazione verso il soddisfacimento delle esigenze e necessità dei lavoratori, dobbiamo garantire loro una presenza capillare sul territorio della città, con una struttura agile, vicina e in ascolto”, ha dichiarato Calcagno durante la sua elezione al Congresso.

Ampia l’esperienza maturata dal nuovo Segretario Generale anche sui temi della bilateralità, della sicurezza e della formazione, grazie ai ruoli di responsabilità, ricoperti negli anni, in PF (Prevenzione e Formazione, organismo paritetico Edilcassa sulla sicurezza), EBLART (ente bilaterale del Lazio per l’artigianato) e nel consiglio di amministrazione di Fondimpresa Lazio (fondo interprofessionale per la formazione continua di Confindustria, Cgil, Cisl e Uil).

Di recente ha assunto la carica di Vice Presidente di OPRA Lazio, organismo paritetico regionale del comparto produttivo dell’artigianato

“Formazione e sicurezza, qualificazione delle imprese e delle maetranze sono leve imprescindibili per il rilancio dell’edilizia” – ha concluso Calcagno – “Sebbene in città non si colgano ancora purtroppo segnali di represa, punto ad un crescita della federazione”.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, minaccia con un coltello un netturbino: paura in strada. Nei guai un 51enne

0
I Carabinieri della Stazione Roma Casalbertone hanno denunciato in stato di libertà un romano di 51 anni, per il reato di minaccia aggravata. L’uomo, dopo aver parcheggiato il suo furgone, davanti i...

LADISPOLI, AGGREDISCONO PARROCO CHE LI AVEVA SCOPERTI A RUBARE. L’OPERAZIONE DEI CARABINIERI

0
I Carabinieri della Stazione di Ladispoli, a conclusione di attività d’indagine, hanno individuato e denunciato in stato di libertà un uomo 59enne e una donna56enne responsabili di rapina, in concorso. La vicenda risale...

Carabiniere ucciso, rischio processo per ex comandante

0
Rischio processo per l'ex comandante della stazione dei carabinieri di piazza Farnese che la notte dell'omicidio del vicebrigadiere Mario Cerciello Rega, aveva affermato di aver ricevuto la pistola d'ordinanza da Andrea Varriale,...
atac bus

Campidoglio, al via ordine nuovi 97 bus tramite convenzione Consip

0
Roma Capitale ha ordinato altri 97 autobus attraverso la convenzione Consip per rinnovare e potenziare la flotta a servizio della città. Dopo il primo ordine da 30 milioni, effettuato lo scorso agosto,...

Ostia, controlli straordinari della Polizia di Stato sul litorale romano

0
Continuano i servizi del c.d. SIM  “Sistema Intervento Modulare ad Alto Impatto”, predisposti dal Questore di Roma, Carmine Esposito, e mirati ad assicurare un’azione di contrasto e prevenzione in diverse aree del...