Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

0
Da una borgata all’altra in motorino per spacciare cocaina

ARTICOLI IN EVIDENZA

É stato bloccato dagli agenti della Polizia di Stato del commissariato Fidene Serpentara, a bordo del suo scooter in Via Ugo Ojetti, con 426 dosi di cocaina pronte ad essere smerciate al Tufello, borgata verso la quale si stava dirigendo.

All’intimazione dell’alt da parte degli agenti, il 41enne romano, ha “azzardato” una brusca manovra per scappare, ma è caduto a terra.

42 involucri contenenti cocaina, per un peso di circa 214 grammi, sono stati rinvenuti dagli investigatori nella giacca del pusher in trasferta al Tufello da Tor Lupara per spacciare. L’uomo, intercettato dalla agenti della polizia giudiziaria del commissariato, al termine di numerosi servizi antidroga nel quartiere, è stato arrestato e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria: dovrà rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

È SUCCESSO OGGI...