Fuga di sostanze tossiche a Pavia: operai intossicati

0

C’è stata una fuga di sostanze tossiche da un impianto chimico e quasi 40 persone risultano intossicate. L’incidente è avvenuto in nottata a Landriano, nei pressi di Pavia.

L’azienda produce solventi organici e sostanze per il settore farmaceutico, non si conoscono al momento le cause che hanno portato a questa fuga di sostanze che ha intossicato sia alcuni operai dell’azienda stessa che i lavoratori di una ditta di trasporti nelle vicinanze dell’impianto.

Bruciore agli occhi e problemi alle vie respiratorie: questi i sintomi che gli operai hanno riferito ai medici e ai soccorritori giunti sul posto. Presenti anche i vigili del fuoco e il personale Arpa per le verifiche del caso. Nessuna delle persone intossicate è in pericolo.

È SUCCESSO OGGI...