Buoni Conad, la nuova truffa impazza su Whatsapp

0
Buoni Conad, la nuova truffa impazza su Whatsapp

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’ennesimo tentativo di truffa ai danni dei consumatori si cela questa volta in un messaggio whatsapp che rischia di diventare una trappola per molti utenti.

Un buono spesa da 250 euro della Conad: questo è il “regalo” che il consumatore crede di ricevere. Non è la prima volta che catene di grandi distribuzioni alimentari, come Carrefour e Coop, vengono coinvolte in questo inganno al consumatore. Lo stesso è avvenuto in passato anche con le grandi catene di abbigliamento: le cifre non irrisorie dei falsi buoni spesa hanno attratto numerosi utenti che hanno sperato di poter cogliere un’occasione fortunata.

Attenzione, però, perché la truffa è dietro l’angolo ed è estremamente semplice abboccare all’amo.

Cliccando sul link contenuto nel messaggio, i truffatori avranno accesso ai dati sensibili del proprietario del telefono. Considerata l’imponente crescita nell’utilizzo del più diffuso sistema di messaggistica, Whatsapp è presa di mira sempre più da hacker e malintenzionati del web.

Avviene sempre più spesso che non solo le email, ma anche Whatsapp venga usato per attività di phishing: messaggi che hanno l’obiettivo di carpire il maggior numero possibile di informazioni sull’utente e in particolare sui suoi movimenti e conti monetari, per sottrargli dati, installare un malware o addirittura bloccare il dispositivo per poi chiedere un riscatto.

L‘Associazione Codici mette in allerta i consumatori e li invita a non cliccare assolutamente sul link contenuto nel messaggio per evitare di mettere a repentaglio i propri dati sensibili e la propria privacy. Il consiglio, piuttosto, è di cancellare immediatamente il messaggio Whatsapp.

Nessuno, sul web, regala niente in cambio di niente: è bene, dunque, tenere sempre gli occhi aperti. Codici resta a disposizione di tutti i consumatori che abbiano casi da segnalare, contattateci al numero 06.55301808 o alla mailsegreteria_nazionale@codici.org.

È SUCCESSO OGGI...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...