Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

0
Roma, “ovulatore” beccato dalla polizia a Termini

ARTICOLI IN EVIDENZA

L’ “ovulatore”, proveniente da Napoli, aveva sicuramente pensato di riuscire a confondersi con facilità nell’enorme flusso di viaggiatori che, ogni giorno, transitano all’interno della stazione Termini.

Invece è incappato nelle attività di controllo, mirate alla prevenzione e repressione dei reati, che quotidianamente vengono effettuate dalla Polizia di Stato nello scalo ferroviario, finendo per essere notato dagli agenti in borghese della Polfer.

Il 20enne, cittadino del Mali residente a Napoli, alla richiesta dei documenti da parte dei poliziotti ha iniziato a sudare e ad agitarsi, e così è stato portato negli uffici di polizia per ulteriori accertamenti. Qui ha iniziato a piegarsi e a toccarsi nervosamente l’addome, facendo preoccupare ed insospettire gli investigatori, che lo hanno accompagnato in ospedale: la radiografia ha mostrato che l’origine del mal di pancia erano ben 14 ovuli.

Recuperata la droga, 130 gr. tra eroina e cocaina, ai polsi del pusher sono scattate le manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...

Rubano i soldi dalla cassa di un B&B: la polizia denuncia per furto aggravato...

0
Hanno prenotato una stanza in un B&B nel centro della capitale e, una volta arrivati, hanno forzato la cassa dove i gestori custodivano il denaro, sottraendo l’intero incasso della giornata. Immediato l’intervento della...

Colombo, servizi straordinari di controllo del territorio: chiuso un noto ristorante della zona

0
Gli agenti del commissariato Colombo, diretto da Isea Ambroselli, nella serata di mercoledì scorso, unitamente agli agenti del Reparto Mobile, agli agenti del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e a ispettori della A.S.L....

Cadaveri fatti a pezzi e buttati nell’ossario, lo scandalo macabro delle finte cremazioni a...

0
Scoperta macabra a Roma. Avrebbero offerto ai parenti dei defunti una cremazione a nero, a un prezzo scontato. Ma, invece, avrebbero fatto a pezzi la salma e l’avrebbero gettata nell’ossario comune. Protagonisti...

Roma, aggredisce la moglie con un coltello da cucina. Arrestato un 43enne

0
Le aveva già procurato una ferita sull’arcata sopraccigliare destra, tuttavia in quell’occasione – nonostante la presenza della cicatrice,  rimastale a causa dell’aggressione del marito –aveva fatto passare tutto per un incidente.La donna,...

MAFIE, RELAZIONE DIA: “LAZIO VERO E PROPRIO LABORATORIO CRIMINALE”

0
"L'alta densità abitativa del Lazio e, in particolare, della provincia di Roma si riflette inevitabilmente sulle dinamiche criminali del territorio. La compresenza, infatti, di rilevanti interessi economici e politici, ma anche di...