Race for the cure 2017, grandi testimonial per la corsa rosa di Roma

0
Race for the cure 2017, grandi testimonial per la corsa rosa di Roma

ARTICOLI IN EVIDENZA

La Race for the cure 2017 vedrà più che mai quest’anno la partecipazione di tanti personaggi del mondo dello spettacolo e dello sport che saranno protagonisti in occasione della 18° edizione, in programma a Roma al Circo Massimo dal 19 al 21 maggio, per dare il loro fattivo contributo alle iniziative promosse dalla Susan G.Komen Italia per la prevenzione e la lotta ai tumori al seno. L’obiettivo è quello di raggiungere i 70000 iscritti.

CAPITANI FAMOSI

Attraverso l’iniziativa Capitani Famosi, alla Race For The Cure 2017 sono stati in molti a chiamare a raccolta i propri fans, attraverso video pubblicati sul profilo facebook della Susan G. Komen Italia e sui propri profili personali, per formare delle squadre che saranno alla partenza raccogliendo l’invito del proprio “idolo”.
Ad oggi a registrare il video per quel che concerne il mondo dello spettacolo sono stati: MARIA GRAZIA CUCINOTTA, ROSANNA BANFI, LINO BANFI, SIMONA IZZO, TIZIANO FERRO, DIEGO ABBATANTUONO, NICOLA SAVINO, ALESSANDRA AMOROSO MAX PAIELLA, GIULIANO PEPARINI, ENZO SALVI, ALESSANDRA AMOROSO, DANIELA COLLU. 

GRANDI CAMPIONI CON LA RACE FOR THE CURE

Fortemente mobilitato il mondo dello sport che, grazie alla regia di ANNA MARASI, ex stella della nazionale di pallavolo, si è riunito sotto la bandiera di Champions For the Race. Tra le stelle di prima grandezza che daranno il loro fattivo contribuito alla Race di quest’anno ci sono alcuni nomi che hanno e continuano a fare la storia dello sport italiano: LUCIANO SPALLETTI (allenatore Roma calcio), ANDREA LUCCHETTA (pallavolo), ANTONIO ROSSI (canottaggio), RAFFAELLA MASCIADRI (basket), ALESSANDRA SENSINI (vela, neo eletta vice-presidente del Coni), ELISA SANTONI  (ginnastica), MARTA PAGNINI (medaglia di bronzo a Rio 2016 con la nazionale di ginnastica ritmica), CARLO MOLFETTA (oro Olimpico di taekwondo a Londra 2012), MARA SANT’ANGELO (tennis), MARCO DI COSTANZO (bronzo Olimpico di canottaggio a Rio 2016), FRANCESCA LOLLOBRIGIDA (pattinaggio), MAURIZIA CACCIATORI (pallavolo).

IL MINISTRO LORENZIN

Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento, in calendario martedì 16 maggio nel Salone d’Onore del Coni, ha garantito il suo intervento Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, che anche quest’anno non farà mancare il sostegno e la fattiva partecipazione del Ministero della Salute.
Anche grazie ai fondi raccolti dalla Race for the Cure, la Komen Italia promuove la prevenzione, migliora la qualità delle cure, potenzia le strutture cliniche ed offre supporto alle donne che si confrontano con la malattia. Dal 2000 ad oggi 13 milioni di euro sono stati investiti per realizzare oltre 700 nuovi progetti.

È SUCCESSO OGGI...