Incendio Pomezia, malessere tra portalettere: subito visite e protezioni

0
Incendio Pomezia, malessere tra portalettere: subito visite e protezioni

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Questa organizzazione sindacale alla luce delle ultime notizie concernenti il grave incendio sviluppatosi il 5 maggio, peraltro ancora in atto con continue emissioni di fumi tossici, visto il perdurare dell’emergenza e l’intensificarsi dei controlli da parte degli organi competenti con il fondato sospetto che nell’aria siano state disperse fibre di amianto e di altri agenti tossici, chiede, a tutela della salute e sicurezza dei lavoratori che svolgono attivita’ di recapito, che siano adottate tutte le misure di sicurezza piu’ idonee.

 

Nello specifico visti anche i casi di malessere registratisi in questi giorni dai portalettere, sicuramente i piu’ esposti, con ricorso a visite presso le strutture di Pronto soccorso e presso i medici di famiglia, chiediamo che da subito siano sospese tutte le attivita’ di recapito che determinano forte esposizione per tutto l’orario di lavoro ad agenti dannosi alla salute ancora non definiti. Riteniamo inoltre che le mascherine protettive antipolvere fornite oggi con protezione P2, non siano idonee, come da documentazione specifica, a proteggere dalle polveri cancerogene, e vadano quindi immediatamente sostituite con mascherine di protezione adeguata. Si richiede inoltre una rapida pianificazione di visite specialistiche a carico dell’azienda per tutti quelli che in questi giorni hanno subito esposizione ai fumi tossici per prevenire e intervenire su eventuali danni alla salute e comunque per rassicurare i lavoratori”. Cosi’ il segretario generale UilPoste Roma e Lazio, Stefano Angelini.

È SUCCESSO OGGI...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...