Teneva in casa pistola e cocaina: il blitz della polizia

0
Teneva in casa pistola e cocaina: il blitz della polizia

ARTICOLI IN EVIDENZA

A seguito di una breve indagine, gli uomini della Polizia di Stato hanno scoperto che un romano di 55 anni nascondeva in casa della cocaina.

Nel pomeriggio di ieri quindi, gli investigatori del commissariato Fidene, coadiuvati dall’unità cinofila antidroga e da una volante, sono entrati in azione.

Pizzicato l’uomo nel bar vicino alla sua abitazione, i poliziotti in borghese lo hanno avvicinato e controllato: nel portafogli aveva 525 euro di cui non ha saputo indicare la provenienza.

Nell’appartamento invece, nascoste in cameretta, all’interno di una scatola di scarpe, gli agenti hanno trovato una pistola calibro 6 in perfette condizioni, con il numero di matricola ma illegalmente detenuta, 4 involucri di cellophane contenenti complessivamente 18 gr. di cocaina, 2 gr. di hashish, 2 bilance elettroniche e ben 1050 euro, custoditi in un cartoncino con sopra riportati nomi correlati ad importi di denaro.

Su un pensile in cantina infine, gli investigatori hanno scovato 4 involucri di cellophane contenenti circa 2 gr. di cocaina.

L’uomo si è visto così stringere le manette ai polsi, per detenzione illegale di arma comune da sparo e detenzione di sostanza stupefacente.

È SUCCESSO OGGI...