24.3 C
Rome
lunedì, 13 Luglio, 2020
Vai al sito

Rai Tre, Report: questa sera “Scandalo al sole” e “Food influencer”

0
Rai Tre, Report: questa sera “Scandalo al sole” e “Food influencer”
Rai Tre, a Report questa sera inchieste sull'Eni e sull'Unità

ARTICOLI IN EVIDENZA

Lunedì 24 aprile, alle 21.30 su Rai Tre, appuntamento con Report, il programma di inchieste condotto da Sigfrido Ranucci, che questa settimana propone un servizio di Giovanna Boursier dal titolo Scandalo al sole e Food Influencer di Bernardo Iovine.

SCANDALO AL SOLE di  Giovanna Bousier 

Il Sole 24 Ore è in crisi da anni e adesso perde 90 milioni di euro. Per risanarlo Confindustria deve fare senza indugio l’aumento di capitale, ma anche l’associazione degli industriali non naviga in buone acque, e non è detto che riesca a mantenere la sua quota del 67%. La procura di Milano sta indagando per falso in bilancio l’ex amministratore delegato Donatella Treu, l’ex presidente Benito Benedini e anche l’ex direttore, Roberto Napoletano, come amministratore di fatto.

E indaga anche su Di Source, la società inglese blindata in un trust che doveva distribuire gratuitamente migliaia di copie digitali all’estero, e invece erano false. Tra gli indagati anche il deputato Stefano Quintarelli, per appropriazione indebita. Giovanna Boursier intervista il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia per capire perché a settembre ha deciso di sostituire l’allora amministratore delegato Gabriele Del Torchio che stava facendo chiarezza nei conti. Chi e come ha truccato le carte nel più importante quotidiano economico italiano?

In democrazia l’informazione economica è un bene di tutti, ma deve essere indipendente anche dal suo azionista di maggioranza, che nel caso del Sole 24 Ore è Confindustria, determinata a non perderne il controllo. In Italia mai come in questo periodo abbiamo avuto bisogno di capirci qualcosa di economia e finanza. In banca ci rifilano le obbligazioni subordinate, su internet ci bombardano di bufale su cosa comporterebbe uscire dall’euro, in televisione il governo di turno ci può raccontare che l’occupazione è aumentata o che il debito pubblico calerà e noi gli dobbiamo credere e votare di conseguenza.

FOOD INFLUENCER  di Bernardo Iovene

Nel 2006 Sonia Peronaci e suo marito fondano Giallo Zafferano, un sito dove pubblicano ricette. Nel 2016 è letto da sei milioni e mezzo di utenti unici al mese e viene incorporato dalla Mondadori, dove pubblicano ormai 9000 food blogger. Sonia è diventata un personaggio e ha aperto la strada a un fenomeno: gli influencer.
Oggi è Chiara Maci l’influencer più seguita, ha un milione di follower, numerose grandi aziende investono sui suoi social dove pubblica foto di ricette ma anche momenti privati con sua figlia. Anche Gino Sorbillo è diventato un influencer, tracciando la strada a migliaia di pizzaioli che tentano di diventare a loro volta “personaggi”. Il presidente di Rosso pomodoro che ha 135 pizzerie rivela la sua strategia per creare “il personaggio pizzaiolo”.

L’inchiesta di Report scopre un mondo senza regole. Bernardo Iovene poi affronta la commistione tra il mestiere di giornalista e quello di consulente per le aziende dello stesso settore di cui si scrive. Per finire si occupa di Tripadvisor, dove la mediazione del giornalista è annullata dal giudizio diretto che i consumatori esprimono sui ristoranti. Questo provoca malumore dei ristoratori che si sentono vittime di giudizi pretestuosi, di insulti e diffamazione e spesso ricorrono a recensioni false vendute da agenzie in modo illegale.

È SUCCESSO OGGI...

Castel Sant'Angelo da sito POLO LAZIO

Giovane in bilico a Castel Sant’Angelo: mattinata di paura

0
Tensione a Castel Sant'Angelo per un giovane di colore infilato sotto all'intercapedine del ponte Vittorio Emanuele II. Sul posto la volante e l'autoradio del commissariato Trevi.

Roma, stretta carabinieri zone movida: chiusi 10 esercizi

0
'Stretta' dei carabinieri nell'ultima settimana nelle zone della movida romana con l'obiettivo di contenere la diffusione del coronavirus: 5000 interventi, 2500 persone identificate, 150 esercizi controllati, 10 locali chiusi, tra cui uno,...

Sorprese a incassare 200 euro di smartphone rubati: prese due nomadi a Roma

0
Sorprese ad incassare 200 euro per riconsegnare due smartphone rapinati poco prima. Due nomadi, di 38 e 21 anni, domiciliate presso il campo di via Salviati, entrambe gia' note alle forze dell'ordine,...

Approfitta della prova della palestra per rubare negli spogliatoi

0
Ha approfittato di una seduta di prova in palestra per poter fare, indisturbato, razzia negli spogliatoi.Qualcosa pero' e' andato storto perche', una volta sorpreso, e' stato arrestato dai Carabinieri del Nucleo Roma...
incidente gra

Tenta la truffa della carta vetrata: l’incredibile caso a Roma

0
Un nuovo tentativo di truffa della 'carta vetrata', ad opera dei soliti soggetti, e' stato messo in atto nella giornata di ieri, domenica, ed ancora una volta stroncato sul nascere dai poliziotti...