La Loba: la donna e il femminino antico nella mostra di Chiara Leone

0
La Loba: la donna e il femminino antico nella mostra di Chiara Leone
La mostra fotografica La Loba di Chiara Leone alla Galleria ART G.A.P. di Trastevere

ARTICOLI IN EVIDENZA

Sabato 22 aprile alle ore 18.30 verrà inaugurata la mostra fotografica La Loba di Chiara Leone alla Galleria ART G.A.P. di Trastevere, ispirata dal libro “Donne che corrono coi lupi” di Clarissa Pinkola Estés, e curata da Vera Samperi.

LA MOSTRA

La Loba è un viaggio ideale alla ricerca del femminino antico. La donna inizia il viaggio verso la sua antica casa in un continuo divenire, protesa verso il suo femminile destinante, che la prenderà per mano per riemergere nuovamente autentica, attraverso un percorso, profondo e solitario, di rivelazione della propria psiche, addentrandosi nella vegetazione delle immagini della propria vita, e della potenziale scoperta di ciò che è e sarà.

Ma i percorsi, si sa, sono confusi e spesso insidiosi, e il rischio è quello di distrarsi dai propri riferimenti femminili e di allontanarsi dalla propria natura. La Loba, ossia la Lupa, rappresenta la forza, e richiama l’istinto, l’intuito che porta su una nuova direzione verso la consapevolezza di sé, incoraggia la realizzazione dei desideri, la valorizzazione dei talenti.

La forza creatrice della terra si fonde con quella appassionata e potente del mare, La Loba canta e la Donna, così, si rivela, divenendo genitore di se stessa e dei propri desideri, e si libera da tutto ciò che la cinge e la trascina in basso, per rientrare, alla fine, nel cerchio magico della bellezza.

CHIARA G. LEONE

Chiara G. Leone è una giovanissima fotografa calabrese, ma romana d’adozione. Esprime tutte la sua arte, il suo sguardo sul mondo e la sua anima attraverso un obiettivo. Ne emergono immagini di donne e di una natura quasi incontaminata capaci di catturare l’attenzione dell’osservatore.

Un istante, un momento fermato in uno scatto, che però non è immobile, è in movimento, ha un suo ritmo, lento e cadenzato. Le opere realizzate dalla brava artista calabrese mostrano, pur nella loro semplicità e linearità, una forza dirompente.

Galleria ART G.A.P. di Trastevere
via San Francesco a Ripa 105/a
Sabato opening alle 18.30
Tel: 06.9360201
Fax: +391782742871
E-mail: gap@artgap.it; sito: http://www.artgap.it
Mostra visitabile tutti i giorni fino al 30 aprile
Dalle 15.30 alle 19.30
Ingresso gratuito

È SUCCESSO OGGI...