Stash, Elisa e Amoroso: tutti in difesa di Amici e contro Morgan

0
Stash, Elisa e Amoroso: tutti in difesa di Amici e contro Morgan
Stash (The Kolors), Elisa e Alessandra Amoroso difendono Amici e Maria De Filippi. Tutti contro Morgan

ARTICOLI IN EVIDENZA

“Nel mio percorso pre-Amici, quando con The Kolors suonavo di tutto per un “pubblico scelto”.

Avevo un mio modo di vedere e fare le cose.

Sceglievo i brani, la scaletta, le presentazioni ed ogni cosa volessi.

Bene, quando sono stato ad Amici è stato lo stesso, anzi meglio… MOLTO MEGLIO!”.

Le parole di Stash su Amici

Stash Fiordispino, cantante e leader dei The Kolors, vincitori dell’edizione 2015 del talent di Canale 5, interviene su Facebook nella vicenda Morgan.

“Sono stato supportato in ogni modo affinchè venisse fuori il meglio di me e della band senza snaturarci.

In sinergia perfetta con la mia amica Elisa, che ha mi ha coadiuvato nell’excursus sacrificando insieme a me molte ore di sonno (abbiamo fatto tante volte le 5 del mattino in sala prove!!!)”, scrive il cantante aggiungendo:

“Non ricordo neanche un solo episodio, un atteggiamento di pressione o di oppressione subìto da me o da altri che erano lì dentro con me.

Certo che se vai a un talent che è anche una scuola, le regole le rispetti.

Rispetti quanti lavorano PER te e CON te!

Ripeto: MAI stato costretto a fare o non fare qualcosa”.

L’intervento di Alessandra Amoroso

Anche Alessandra Amoroso interviene nella querelle Morgan-Maria De Filippi.

La trionfatrice nel 2009 di “Amici” pubblica su Instagram una foto che la ritrae ai tempi del talent e pubblica un post in cui difende a spada tratta sia il programma, sia la sua mentore.

La cantante confessa di aver “trovato sostegno e appoggio da tutte le persone che fanno parte della grande macchina chiamata Amici”.

E conclude l’accorato messaggio con “un immenso grazie a Maria De Filippi”.

Elisa contro Morgan

Elisa, rivolgendosi a Morgan, scrive su facebook: “Mi rendo conto dalle tue affermazioni che mi ritieni, insieme ad altri, imprigionata e schiava di un sistema televisivo.

Non è così.

Ad Amici ho avuto e ho la libertà in cui credo e di cui ho bisogno, senza la quale non sarei venuta a ricoprire questo ruolo”.

Continua, insomma, la querelle tra Maria De Filippi e Morgan.

Dopo le varie repliche del cantante e l’intervento degli alunni, la conduttrice torna a commentare l’uscita del cantautore.

“Fino ad ora resisto nell’intento di non farmi influenzare dalle nefandezze che, come da altri previsto, sono uscite puntualmente dalla bocca di Morgan”.

La difesa di Maria De Filippi

Ad afferma la conduttrice del talent: “Continuo a pensare a lui come ad un uomo pieno di doti elevate e rare.

Non voglio mortificare la mia intelligenza, entrando in ‘lite’ e stilando una lista di accuse”.

“Annoierei chi le cose già le sa – continua De Filippi – e mi direi da sola alcune ovvietà tipo ‘non lo sapevi prima di invitarlo che Morgan dà sempre fuoco a tutto, per il solo gusto di farlo?’.

Sì, lo sapevo e come detto, ho sbagliato a credere che dandogli la libertà potesse trovare finalmente modo di far conoscere se stesso e le cose che sa.

A me piacciono e avrei voluto condividerle”.

Il fango

“Però non mi va che nel fango ci finiscano i programmi.

Chi ci partecipa, il pubblico che li segue o i tanti che ci lavorano – sostiene -.

Questo è il mio lavoro.

Non scrivo poesie, non faccio musica, non suono nessuno strumento, ma non per questo mi sento colpevole.

E mentre ribadisco che non faccio tante belle cose, non faccio nemmeno quello di cui annaspando, Morgan ci accusa“.

“Una settimana fa dichiarava coram populo che Amici è la libertà.

Che ad Amici ha potuto fare quello che da nessun’altra parte in precedenza aveva mai ottenuto di poter fare – aggiunge Maria De Filippi -.

Poi ieri invece gridava al complotto, alla macchinazione e alla manipolazione.

Noi il male, lui il bene.

Però noi siamo sempre noi e qualcosa non torna”.

“Ultima nota solo per chi, astutissimo, ha visto negli ultimi avvenimenti la mera ricerca del dato d’ascolto.

Se fossi capace di orchestrare preventivamente tutto quello che è successo – conclude – vorrebbe dire che ho poteri non umani.

E se li avessi, ho una lunga lista di desideri che esaudirei volentierissimo.

Ma nemmeno uno di questi riguarda il dato d’ascolto”.

Mediaset, inoltre, ha dato mandato ai suoi legali di agire nei confronti di Marco Castoldi, in arte Morgan, per le gravi “affermazioni diffamatorie” rilasciate contro la Società negli ultimi giorni.

Leggi anche – “Italia’s Got Talent”, al via le semifinali: ecco la grande novità

È SUCCESSO OGGI...