Ragazza in ospedale: chiuso centro piercing a Ciampino

0
Ragazza in ospedale: chiuso centro piercing a Ciampino

ARTICOLI IN EVIDENZA

genitori di una ragazza di 14 anni, ricoverata presso l’ospedale “Umberto I” di Roma a causa dell’infezione subita dalla parte dell’orecchio ove era stato impiantato un piercing, si sono rivolti al Comando di Polizia Locale.

La ragazza, infatti, dal giorno dopo essersi recata presso un’attività commerciale di Ciampino con il consenso dei genitori, ha iniziato ad avere fastidio all’orecchio, fino all’evidenziarsi di una brutta infezione, riscontrata dal medico di base, che l’ha immediatamente indirizzata presso l’ospedale “Umberto I” di Roma.
Accertata la necrosi parziale della parte dell’orecchio interessata, e scongiurato l’intervento chirurgico grazie alle prime cure prestate presso il Pronto Soccorso, i medici del hanno ritenuto necessario ricoverare la ragazza per dieci giorni e sottoporla ad una cura a base di antibiotici.

Il Comando di Polizia Locale, recatasi presso l’attività commerciale ove era stato impiantato il piercing, ha accertato che il servizio  di applicazione piercing e orecchini era privo di autorizzazione, peraltro nemmeno mai richiesta. Il titolare, che è la stessa persona che praticava il servizio, non è stato in grado inoltre di esibire alcuna abilitazione professionale.

L’attività di controllo è stata effettata dal personale del Comando congiuntamente con gli ispettori della Asl Roma 6. Dal confronto è emerso come sia auspicabile, anche oltre quanto già previsto dalla normativa vigente, l’emanazione di una circolare che possa aumentare le informazioni ai clienti, in particolare in materia di possibili rischi in caso di allergie e delle prescrizioni necessarie per evitare infezioni successive alla installazione.

Nei confronti del titolare dell’attività commerciale è stata contestata la violazione amministrativa di attività in difetto di autorizzazione, che prevede una sanzione pari a 5.164 euro, oltre al sequestro amministrativo del materiale utilizzato per impiantare i piercing.
Inoltre, il Dirigente del SUAP del Comune di Ciampino, informato dei fatti, ha disposto l’immediata chiusura dell’attività di installazione piercing ed orecchini.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, prosegue la lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti da parte della polizia: 13...

0
I poliziotti del commissariato Trastevere hanno denunciato, in stato di libertà, un minorenne che, in Piazza San Cosimato, è stato trovato in possesso di 0.9 grammi di marijuana e 21 grammi di...

CORONAVIRUS, D’AMATO: «OGGI REGISTRIAMO 20 CASI, DI QUESTI L’80% SONO CASI DI IMPORTAZIONE»

0
“Oggi registriamo un dato di 20 casi. Dei nuovi casi l’80% sono quelli di importazione (16). Di questi casi di importazione 12 hanno un link con voli di rientro dal Bangladesh già...

Coronavirus, in Serbia le bugie di stato

0
Da Belgrado Antonela Riha per Obc (Osservatorio Balcani e Caucaso, periodico on line) scrive che a più di tre mesi dall’annucio dell’epidemia di coronavirus, in Serbia si registra un drammatico aumento di...