Vendeva cocaina in tutta la città: arrestato “pony express” della droga

0
Vendeva cocaina in tutta la città: arrestato “pony express” della droga

ARTICOLI IN EVIDENZA

Un telefono per prendere appuntamenti ed uno scooter per raggiungere i suoi clienti: tanto bastava a un romano di 36 anni, per svolgere il suo “lavoro”.

La sua frenetica attività, però, non è sfuggita ai poliziotti del Commissariato di Primavalle che, posizionati sul tetto di un condominio della zona, hanno potuto osservare più volte il “pony express” della droga fermarsi con lo scooter in prossimità di un bar e scambiare velocemente piccoli involucri in cambio di denaro.

Dopo diversi appostamenti, effettuati anche dall’interno di una macchina con vetri oscurati, gli agenti della Polizia di Stato hanno sorpreso il pusher in flagranza e lo hanno arrestato.

Nascoste in un calzino, gli agenti hanno trovato 22 dosi di cocaina, mentre materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente è stato rinvenuto nel suo appartamento.

L’uomo, al termine delle indagini, è stato messo a disposizione dell’autorità giudiziaria con l’accusa di spaccio e detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti.

È SUCCESSO OGGI...

15enne accusa l’allenatore di nuoto: «Violentata in un hotel a Roma»

0
Un allenatore di nuoto è stato denunciato con l'accusa di violenza sessuale aggravata nei confronti di una atleta quattordicenne. L'episodio sarebbe avvenuto un anno fa nella Capitale in una camera d'albergo.

Elezioni 2022: ecco qual è l’affluenza alle 12

0
Alle elezioni per il rinnovo della Camera alle ore 12 ha votato il 18,39% degli aventi diritto, quando i dati sono circa alla metà (relativi a 4.014 comuni su 7.904)

Estorsioni, droga e criminalità: arrestati “zì Sandro” e “Marione”

0
Marione e zì Sandro in manette. L’indagine era cominciata nel 2020 e ha ermesso di ricostruire un sistema di vendita di cocaina, hashish e marijuana ben strutturato e smantellato dalla squadra mobile di Roma
Voto Elezioni Tagliando Antifrode

Elezioni, che cos’è il tagliando antifrode sulla scheda

0
Che cos'è il tagliando antifrode? Si entra in cabina elettorale, si vota, si esce ma é dopo non si mette subito la scheda all’interno dell’urna. Come già accaduto per le elezioni del 2018, sulle schede è applicato il cosiddetto tagliando antifrode