Inseguimento da film, uomo aggredisce la moglie: trovato con un manganello del Duce

0

Incredibile inseguimento da film quello avvenuto ieri pomeriggio intorno alle 14 a Roma, in zona Collatina, uno sfrecciare di macchine che ha attirato l’attenzione degli agenti del reparto Sicurezza Pubblica Emergenziale (Spe) della Polizia Locale, i quali hanno assistito alla scena e si sono subito messi nella “scia” delle auto sfreccianti.

L’auto in fuga, una Mercedes classe A, terminava la sua corsa dopo essere finita fuori strada, su un aiuola di una rotatoria su via Collatina. Sorpresa per gli agenti, quando dalla macchina inseguitrice, anziché dei colleghi, hanno visto scendere un 38enne romano, che come una furia è dapprima saltato sul cofano dell’auto che lo precedeva tempestandola di pugni, poi si è introdotto nell’abitacolo aggredendo la donna al volante, come riportato da ilmessaggero.it.

Gli agenti sono subito intervenuti ed a nulla sono valse le giustificazioni dell’uomo: la donna aggredita era sua moglie. Terrorizzata in lacrime, ha chiesto l’aiuto degli agenti, dichiarando di essere da tempo oggetto di vessazioni e minacce di morte, ha poi però deciso di non presentare denuncia. Gli uomini del gruppo Spe hanno rinvenuto nella macchina dell’uomo un coltello ed un manganello riportante la scritta “Mussolini DUX”.

L’uomo, che da successive indagini è stato accertato essere un ex guardia giurata, cui è stato ritirato il porto d’armi per pendenze penali, è stato trattenuto per essere deferito all’autorità giudiziaria.

È SUCCESSO OGGI...